Furti al cimitero, biglietto esasperato di una mamma davanti alla tomba del figlio (foto)

Negli ultimi giorni si segnalano diversi furti al cimitero di Frosinone: il messaggio disperato e rabbioso di una mamma

Continuano impuniti i furti al Cimitero di Frosinone. Negli ultimi giorni ci sono arrivate diverse segnalazioni di oggetti rubati alle lapidi. I ladri, che non hanno pietà e rispetto nemmeno per i morti, prendono dalle targhe commemorative perfino le lettere del nome del defunto, per poi venderle o squagliarle.

I furti dei fiori però vanno per la maggiore. Una mamma esasperata, davanti alla tomba del proprio figlio, ha lasciato un biglietto con un messaggio pieno di rabbia verso il malintenzionato che continua imperterrito a rubare le orchidee alla lapide del figlio.

Un problema che purtroppo non è nuovo al Cimitero di Frosinone. Già in passato ci siamo occupati dell’argomento e purtroppo nulla è cambiato. Nemmeno una pandemia ha migliorato il genere umano e fino a quando non si provvederà a mettere telecamere di sicurezza, continueranno ad agire indisturbate delle persone senza anima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Referendum, passa il taglio dei parlamentari. In Ciociaria il sì arriva al 75%, ma non ha votato più della metà degli elettori

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento