menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genitori troppo premurosi, le strade vicino alle scuole sono diventate campo minato per gli automobilisti

Stamattina in Via Fosse Ardeatine una vettura parcheggiata male ha creato scompiglio per circa un’ora. Dal 24 settembre a Frosinone c'è un traffico esagerato

A Frosinone da quando sono partite le scuole dei più piccoli c'è un traffico esagerato. Le strade vicino agli istituti sono diventate campo minato per chi deve andare a lavoro o semplicemente raggiungere un determinato posto.

Questa mattina a Via Fosse Ardeatine il colmo: un conducente intento ad accompagnare il figlio a scuola ha parcheggiato in malo modo la sua vettura, tanto che un pullman in transito non è potuto passare, bloccando il passaggio delle altre vetture per circa un’ora. È stato chiamato anche il carroattrezzi per rimuovere la macchina parcheggiata male ma non poteva passare perché appunto ostacolato dalle altre vetture in fila dietro al pullman. Sul posto è arrivata anche la Polizia Municipale e dopo un’ora di caos, arrabbiature e scompiglio, la situazione si è risolta.

Purtroppo però non è la prima e non sarà l’ultima volta. Il Covid spaventa e per questo motivo quei pochi ragazzini che prima prendevano il pullman per raggiungere la propria scuola, ora non lo prendono e sono accompagnati dai genitori.

Genitori che hanno un solo obiettivo: il cancello della scuola. Non parcheggiare vicino all’istituto per poi percorrere 50 metri a piedi, no, il cancello. Altrimenti, per loro, non è accompagnare il figlio a scuola ma a passeggio. Ecco, servirebbe un minimo di buon senso da parte dei cittadini in questi frangenti. Non è necessario portare il proprio figlio davanti al portone d’ingresso, basta parcheggiare 100 metri prima e far raggiungere l’istituto a piedi. Se si ha paura che il figlio si perda nel lunghissimo tratto di strada da percorrere basta accompagnarlo.

Purtroppo se la situazione non migliora, e con il maltempo sarà anche peggio, sarebbe necessario prendere provvedimenti. Come il divieto di arrivare con la macchina davanti al portone della scuola.

Foto scattata da Alex Vigliani e pubblicata sul gruppo "Vivi Ciociaria"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento