Domenica, 17 Ottobre 2021
Attualità Centro Storico / Via Plebiscito

Lavori in corso a Palazzo Munari: si punta a inaugurare la nuova sede del Comune entro metà luglio

Nell’ex Bankitalia, acquistata con la formula Rent to buy al costo complessivo di un milione e 650 mila euro, si stanno completano le rifiniture interne ed esterne. Poi si procederà con i collegamenti elettrici. Intanto sta nascendo la sala consiliare

Lavori in corso a Frosinone per la ristrutturazione della nuova sede del Comune, ossia l’ex Bankitalia di via del Plebiscito acquistata con la formula del Rent to buy al costo complessivo di un milione e 650 mila euro, con acconto in dieci anni e canone annuo pari a 153 mila euro. A Palazzo Munari si stanno completando le rifiniture interne ed esterne e poi si procederà con l’allacciamento alla rete elettrica.

Ieri, lunedì 21 giugno 2021, sono intanto iniziati i lavori tesi all’allestimento della sala consiliare, che prenderà il posto delle due utilizzate prima e dopo lo scoppio dell’emergenza sanitaria: il palazzo di viale Mazzini e la sede della Protezione civile, situata presso piazzale Europa. Al posto degli spazi utilizzati un tempo dai bancari, sorgeranno gli scranni consiliari. L’obiettivo dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Nicola Ottaviani, in quanto alla data di inaugurazione, è quella di tagliare il nastro entro metà luglio.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori in corso a Palazzo Munari: si punta a inaugurare la nuova sede del Comune entro metà luglio

FrosinoneToday è in caricamento