Bovini vaganti e aggressivi, il sindaco di Patrica chiede e ottiene l'intervento del prefetto Portelli

Il primo cittadino Fiordalisio ha reso noto che, a fronte della problematica, è stato convocato il "Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica" e già delineato un piano efficace e determinante

Foto di repertorio

Il sindaco di Patrica Lucio Fiordalisio ha richiesto la convocazione del "Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica" della Prefettura di Frosinone per affrontare una problematica ormai annosa: l'invasione di bovini vaganti e spesso bellicosi. "Già nel 2016, con la precedente amministrazione, cercammo di risolvere la questione  - ricorda lo stesso Fiordalisio - Fu indetto un bando per la cattura ma la manifestazione d'interesse andò per due volte deserta".

Ecco perché stavolta il primo cittadino si è rivolto a Sua Eccellenza Ignazio Portelli, che "malgrado la limitazione delle riunioni delle pubbliche amministrazioni causa Covid - fa sapere il sindaco di Patrica - ha delineato un piano di intervento efficace e determinante. Nelle prossime settimane seguiranno aggiornamenti in merito".

Il racconto del sindaco

"Da diversi mesi circolano liberamente nelle strade comunali e all’interno di proprietà private, un numero imprecisato di bovini giganteschi e spesso aggressivi -lamenta Fiordalisio -  che stanno provocando danni ingenti e tra l’altro avvicinandosi sempre di più in prossimità delle abitazioni creano un serio pericolo all’incolumità delle persone. Queste mandrie sono prive di marchio identificativo e quindi inselvatichite, pertanto la normativa prevede un complesso iter burocratico di difficile attuazione se non attraverso un’azione sinergica di tutti gli organi competenti". Da qui il ricorso all'Ufficio territoriale del Governo, 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento