Attualità

Piglio, da due mesi bloccata la Circonvallazione per una frana nei pressi del santuario Madonna delle Rose

Tale blocco comporta dei disagi agli automobilisti della zona che sono costretti ad allungare il percorso per raggiungere le loro abitazioni

La frana che si è formata sotto il manto stradale della Circonvallazione in prossimità del Santuario della Madonna delle Rose a Piglio, nel nord della Ciociaria, a seguito del nubifragio che si è abbattuto nelle ore pomeridiane di lunedì 7 giugno 2021, da due mesi ha bloccato la percorribilità nei due sensi di marcia della Circonvallazione sia per gli automobilisti provenienti dalla Strada Statale Prenestina 155 che debbono raggiungere il centro del paese e sia per quelli che debbono raggiungere la sottostante strada Provinciale Prenestina da Piglio usufruendo della suddetta Circonvallazione.

“Penalizzati  - ci dice lo storico e scrittore Giorgio Alessandro Pacetti - sono gli automobilisti della zona che sono costretti ad allungare il percorso di tre chilometri per raggiungere le loro abitazioni ubicate lungo la Circonvallazione dal centro del paese. Il sindaco Mario Felli si è attivato da subito monitorando il territorio con la locale Protezione civile e con gli agenti della Polizia Locale e sollecitando gli Enti per la rimessa in ripristino l’importante arteria. Per non aggravare la stabilità del costone che sovrasta la Via Marini si spera che l’esecuzione dei lavori precedano le piogge autunnali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piglio, da due mesi bloccata la Circonvallazione per una frana nei pressi del santuario Madonna delle Rose

FrosinoneToday è in caricamento