rotate-mobile
Cronaca Sora

Anziano arriva in ospedale con un edema polmonare, salvato dai medici

I familiari ringraziano i dottori del Santa Scolastica per il pronto intervento

Una storia di buona sanità avvenuta in Ciociaria. Approda in pronto soccorso a 89 anni, con un quadro clinico molto complesso che non fa presagire un epilogo positivo. Un edema polmonare, unito ad un grave scompenso cardiaco, e poco tempo per intervenire. È questa la storia, per fortuna a lieto fine, di Fernando Antonucci, arrivato in fin di vita presso l'ospedale Ss Trinità di Sora solo alcune settimane fa.

«Si tratta di un vero piccolo miracolo - dichiarano i suoi familiari - Non pensavamo potesse accadere ma adesso il nostro caro sta bene e non possiamo che essere grati per il lavoro svolto dal personale medico dell'ospedale di Sora». Sì, perché di brutte notizie ne sono pieni i giornali e i telegiornali, ma è bello, di tanto in tanto, poter parlare di buona sanità, di professionalità e di una storia a lieto fine.

«Parliamo molto male dei servizi del nostro territorio ma questa volta ci teniamo a fare i complimenti e a ringraziare di cuore tutto il personale medico e infermieristico dei reparti di terapia intensiva e di cardiologia. - così prosegue la famiglia - Siamo stati assistiti in tutto e abbiamo trovato del personaleì accogliente, sensibile, attento, accurato e gentile. Vogliamo ringraziarli pubblicamente per aver salvato il nostro Fernando e a condividere questa nostra esperienza positiva con tutta la comunità». A 15 giorni di distanza, contro ogni pronostico, il gagliardo Fernando è dimesso e in buona salute e noi non possiamo che augurargli il meglio per gli anni a venire.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano arriva in ospedale con un edema polmonare, salvato dai medici

FrosinoneToday è in caricamento