rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Il fatto / Cassino

La denuncia: "Viviamo tra melma e ratti da mesi per colpa di uno scarico mai riparato"

Esplode la disperazione a Cassino, tra i residenti delle palazzine Ater di via del Foro. Una perdita di acque nere in giardino rende la vita un inferno

Lo scarico fognante guasto da mesi e il cortile dei condomini Ater di via del Foro a Cassino (Frosinone) pieno di acque nere, maleodoranti e igienicamente pericolose. A denunciare il disagio sono i residenti delle palazzine che, nonostante i solleciti, ancora non hanno ricevuto risposta e questo provoca forte preoccupazione.

"Tra pochi giorni arriverà il caldo torrido e se questo schifo non dovesse essere riparato noi dovremmo restare tappati in casa. Perché l'acqua di scarico richiama topi e zanzare. In cortile giocano i nostri i figli e gli anziani trascorrono ore a chiacchierare. Abbiamo sollecitato la questione ma a tutt'oggi nessuno è intervenuto o ha chiesto di effettuare un sopralluogo". 

Lo stato dei luoghi del quartiere Ater di via del Foro a Cassino è uno dei più degradati eppure i residenti cercano in ogni modo di rendere più semplice la quotidianità apportando migliorie nei cortili con pulizia e senso civico. Ma difronte a simili guasti la loro buona volontà trova una battuta di arresto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La denuncia: "Viviamo tra melma e ratti da mesi per colpa di uno scarico mai riparato"

FrosinoneToday è in caricamento