Cronaca

Cassino, prostitute fermate e multate dalla Polizia

Mille e duecento euro di sanzione amministrativa per tre 'lucciole' bloccate seminude lungo lo stradone ASI e in pieno giorno

Mille e duecente euro di multa: tanto dovranno pagare tre 'lucciole' bloccate a Cassino dalla Polizia, nell’ambito di servizi disposti dal Questore Filippo Santarelli, in tutta la provincia di Frosinone e finalizzati il contrasto della prostituzione su strada. Gli agenti del Commissariato di Cassino, coordinati dal vice questore Alessandro Tocco, hanno identificato, sullo stradone ex Fiat, 3 donne: una proveniente dall’Albania e due dalla Romania.

SEMINUDE LUNGO LO STRADONE ASI

Le donne, seminude e in pieno giorno passeggiavano nei pressi di una rotatoria. Una volta fermate hanno dichiarato ai poliziotti di esercitare l’attività di meretricio e pertanto, come previsto dall’Ordinanza sindacale, sono state multate.
Proseguiranno i controlli nella Città Martire e nell’hinterland cassinate per prevenire
e contrastare il fenomeno della prostituzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, prostitute fermate e multate dalla Polizia

FrosinoneToday è in caricamento