Cassino, ancora liquami nel Rio Pioppeto. Sul posto carabinieri ed Arpa (foto e video)

L'intera zona è stata invasa da un fetore che ha reso l'aria irrespirabile. All'origine del fenomeno probabilmente il mal funzionamento del depuratore Cosilam

Ennesimo sversamento di liquami nel Rio Pioppeto a Cassino. Un fetore ammorbante da questa mattina rende l'aria irrespirabile per i residenti. L'odore nauseabondo potrebbe essere provocato dal mal funzionamento del depuratore Cosilam. Sul posto stanno intervenendo i carabinieri e l'Arpa.

Dalle immagini si può notare come le acque del fiume, immortalate prima e dopo lo sversamento, appaiano sensibilmente diverse. A caratterizzarle ora è l'aspetto torbido ed un colore marrone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cittadini esasperati

"Condividiamo con la cittadinanza l'ennesimo materiale raccolto dal comitato Allerta Cerro in data 03/07/18. Gli sversamenti continuano nelle acque del Rio Pioppeto nell'imbarazzante silenzio delle istituzioni. Siamo basiti. Dobbiamo lanciare il Bat-segnale e sperare nell'aiuto dell'uomo pipistrello?". Questo il commento di Dario Leva. Presidente Comitato Allerta Cerro e Giovanni Carrino Jr, portavoce Comitato Allerta Cerro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento