Colfelice, preso con la droga in casa ed oltre 400 semi di canapa in casa. Arrestato un 28 enne

Il ragazzo si spostava nei paesi del sud della provincia ciociara per vendere lo stupefacente agli acquirenti

Erano sulle sue tracce da tempo da quando avevano visto che dalla sua città di Arce si spostava per i vari paesi a sud della Ciociaria per vendere la droga. Nelle ore scorse i carabinieri di Colfelice lo hanno bloccato ed gli hanno trovato addosso ed a casa un discreto quantitativo di droga.

La droga addosso

Nella perquisizione personale e veicolare il 28enne di Arce è trovato in possesso di gr.2 circa di “hashish” occultati nelle proprie tasche e gr.2.53 di “cocaina”, unitamente ad un bilancino di precisione, nascosti all’interno di un marsupio posto nel lato passeggero del veicolo.

La droga a casa

La conseguente successiva perquisizione domiciliare ha permesso, altresì, di rinvenire complessivi gr.100 circa di “hashish”, suddivisi ed occultati in posti diversi dell’abitazione, nr. 439 semi di canapa indiana nonché materiale vario atto al confezionamento delle dosi di stupefacenti, consistenti in un coltello a serramanico con lama della lunghezza di cm.10, un rotolo di cellophane, un paio di forbici, del nastro adesivo nero, nonché un sacchetto di plastica trasparente contenete della polvere bianca utilizzata per “tagliare” la cocaina, il tutto sottoposto a sequestro.

Gli arresti domiciliari

L’arrestato, espletate le formalità di rito, su disposizione della competente attività giudiziaria è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa di giudizio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento