menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tonino DI Folco

Tonino DI Folco

Arpino, morto Tonino Di Folco, era ricoverato allo Spaziani di Frosinone

Il 64enne ex autista Cotral si è spento nella notte dopo aver lottato contro il Coronavirus. L'uomo, molto conosciuto in città, era tesserato FIB e socio fondatore della Società Petanclub di Arpino

Tonino Di Folco non ce l'ha fatta. Il 64enne di Arpino si è spento nella notte. L'uomo, ex autista Cotral, era ricoverato da circa un mese allo Spaziani di Frosinone. Era tra le 8 persone della città di Cicerone risultate positive al Coronavirus dall'inizio dell'emergenza, il primo nel territorio comunale. La conferma che si tratta della prima vittima da Covid-19 ad Arpino è arrivata dal sindaco Renato Rea che pochi minuti fa ha scritto sul proprio profilo Facebook: "La telefonata che non avrei mai voluto ricevere purtroppo è arrivata. Il nostro amico Tonino purtroppo non ce l'ha fatta. Ricoverato a Frosinone per il contagio del maledetto virus ha sofferto, ha lottato e combattuto per venirne fuori. In tutto questo lungo periodo è stata un'altalena di emozioni e speranze, ma anche di forti preoccupazioni. In un contesto che è sempre stato grave si notavano segni di miglioramento che lasciavano sperare che Tonino potesse farcela a vincere questa battaglia. Invece nelle prime ore della mattinata si è arreso. Tutta la comunità Arpinate si stringe attorno alla moglie, alle figlie ed ai familiari tutti nel piangere insieme a loro".

Il cordoglio del consigliere Mauro Iafrate

"Questa notte ho ricevuto un messaggio che non avrei mai voluto ricevere. Purtroppo è venuto a mancare un nostro carissimo amico, Antonio (Tonino) Di Folco di Arpino, tesserato FIB e socio fondatore della Società Petanclub di Arpino.
Personalmente lo conoscevo da sempre, è stato un onore essere un suo amico. Da amministratore della Città di Arpino e da Presidente del Comitato FIB della provincia di Frosinone, porgo le mie più sentite condoglianze a tutta la famiglia ed a tutti i soci della Società Petanclub di Arpino. Riposa in Pace carissimo Tonino".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento