Ferentino, inaugurati i locali del consultorio familiare e pediatrico

Nella casa della salute rafforzate le prestazione socio-sanitarie in accordo con la Asl ciociara

Cresce la presenza di servizi all’interno della struttura della Casa della salute di Ferentino, dunque si rafforzano le opportunità di accedere alle prestazioni socio sanitarie da parte dei cittadini non solo della città gigliata ma di un intero comprensorio che fa riferimento al presidio Giorgio Pompeo.Sono stati inaugurati infatti i nuovi locali che ospiteranno il Consultorio familiare e pediatrico, un importante strumento di prevenzione, promozione ed educazione per la salute dei genitori e dei ragazzi, grazie alla presenza di specifiche professionalità socio-sanitarie.

I pressenti alla cerimonia

Alla cerimonia di inaugurazione, secondo un modello operativo che ha dato i suoi risultati evidenti culminati con il taglio del nastro della Casa della salute dello scorso 27 luglio, hanno preso parte la Asl di Frosinone con il dottor Francesco Carrano, il dottor Italo Bruni e i responsabili e operatori del servizio e per l’Amministrazione comunale il sindaco Antonio Pompeo, l’assessore alla sanità Franco Martini e l’assessore Francesca Collalti. E’ stato proprio il dialogo costante e la collaborazione tra l’Azienda sanitaria e l’Amministrazione comunale a permettere alla città di Ferentino dopo anni di tagli e di chiusure di tornare ad avere una struttura socio sanitaria sul proprio territorio.

La soddisfazione di Pompeo

“Quando si inaugura una struttura – ha spiegato il sindaco Antonio Pompeo – significa sempre che una progettualità è andata a buon fine, che tutto il lavoro che c’è stato a monte è stato fatto con qualità e serietà. Sono particolarmente felice per questo nuovo servizio che trova la sua sede all’interno della Casa della salute perché l’avevamo detto sin dal giorno dell’inaugurazione. Non ci accontentiamo, ma lavoriamo per potenziarla, sia in termini di servizi che di professionalità. Possiamo dire che con il Consultorio familiare e pediatrico abbiamo aggiunto un altro mattone. E continueremo a lavorare per aggiungerne altri. Un ringraziamento, infine, alla direzione sanitaria della Asl di Frosinone e al personale medico e infermieristico e auguri di buon lavoro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento