Ferentino, la "curva del terrore" di via Casilina diventa "la curva della morte"

Dopo l'ultimo incidente di domenica scorsa dove hanno perso la vita due persone residenti a Cassino, tornano alla mente i tanti incidenti avvenuti nello stesso tratto

La chiamano la curva del terrore, quella che si snoda al km 71 della Casilina in territorio di Ferentino, una  curva che è stata già teatro di molti  incidenti. L'ultimo, in ordine di tempo quello avvenuto domenica scorsa dove sono morti i due coniugi campani residenti a Cassino.

Ad agosto furono 8 i feriti

Secondo i primi accertamenti effettuati, la moto sarebbe stata presa in pieno dalla Smart sulla quale viaggiava Francesco Scarsella, il 32enne di Alatri arrestato per duplice omicidio stradale. Tornando alla strada killer già lo scorso agosto, un altro frontale  tra due auto ebbe come bilancio otto feriti, tra questi anche quattro  bambini, uno di questi in gravissime condizioni venne elitrasportato.  

Il dentista di Colleferro

A memoria, sempre in quella curva, sarebbero morti numerosi automobilisti (e camionisti). Da ricordare il dentista di Colleferro che prestava servizio a Ferentino travolto da un'altra auto proprio al km 71. Va da sè  che la pericolosità di quella strada è indiscutibile.

I servizi sulle TV nazionali

I cittadini, esacerbati per questo stato di cose chiedono alle autorità preposte di correre ai ripari con della segnaletica appropriata. La stessa TV  di Stato  proprio nei giorni scorsi ha voluto realizzare un servizio per parlare proprio della  pericolosità di questa strada che aggiunta  ai tanti automobilisti indisciplinati miete, ogni anno, decine di vittime. E se la città di Alatri viene ricordata dall'Italia intera per il delitto Morganti, quella di Ferentino per la <curva del terrore>. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento