rotate-mobile
L'evento / Pontecorvo

Fiera agricola basso Lazio, l'apertura il 12 aprile

La manifestazione, in programma a Pontecorvo, rivolta ai rappresentanti di un settore che muove buona parte dell'economia nazionale

Venerdì 12 aprile è alle porte. Alle ore 9 apre i battenti la Fiera Agricola del Basso Lazio e poi alle ore 16.00 si terrà la cerimonia inaugurale. “Avvertiamo il peso delle aspettative dell’opinione pubblica e delle responsabilità nei confronti del Comune di Pontecorvo, della Regione Lazio e della Camera di Commercio di Frosinone-Latina, partner istituzionali che non hanno esitato a rinnovare fiducia nella manifestazione. Il sindaco Anselmo Rotondo, l’assessore regionale all’agricoltura Giancarlo Righini, il presidente della Camera di Commercio Giovanni Acampora hanno condiviso la bontà degli obiettivi e la lungimiranza dell’iniziativa, cogliendone le potenzialità. La Fiera Agricola del Basso Lazio – dice il presidente dell’Associazione, Enzo Molle – punta ad accreditarsi come piazza di relazioni, scambio di conoscenze, know-how tra i protagonisti delle filiere dell’economia agricola e come contesto funzionale alla promozione del patrimonio agroalimentare delle nostre province, che vantano una storicità di primissimo piano nelle produzioni primarie”.

“La Fiera è un incubatore dove le imprese – aggiunge il consigliere comunale delegato Gaetano Spiridigliozzi – devono trovare feedback in termini di costruzione di relazioni e collaborazioni per la crescita dei profili aziendali e lo sviluppo delle produzioni. Deve servire le esigenze degli espositori per promuovere – quest’anno abbiamo triplicato il loro numero – come degli imprenditori e visitatori per acquisire conoscenze e aggiornamenti sulle nuove traiettorie dell’agricoltura. Ecco perché abbiamo organizzato seminari sui nuovi scenari della politica comune europea (Pac - Psr), sulle opportunità della legislazione nazionale per tutela e promozione delle tipicità e sugli strumenti più utili contro il climate change”.

“Grazie al sostegno di Comune, Regione Lazio e Camera di Commercio quest’anno – annuncia il segretario dell’Associazione Fiera, Mario Prata - offriremo al pubblico uno spazio, allestito nel terreno prospiciente il quartiere fieristico, dedicato alla zootecnia e all’allevamento professionale. Per la gioia dei tanti appassionati ci saranno anche spettacoli equestri, gare di abilità e rodei”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera agricola basso Lazio, l'apertura il 12 aprile

FrosinoneToday è in caricamento