rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
La fortuna / Alatri

Gratta e vince due milioni di euro: la dea bendata bacia la Ciociaria

ll fortunato giocatore ha acquistato a Tecchiena di Alatri un biglietto da dieci euro riuscendo a portare a casa il premio massimo

Un Gratta e Vinci da dieci euro della serie "Ricco Natale" che cambiato la vita a un ciociaro che ha vinto 2 milioni di euro. È a un cliente della tabaccheria di via Martiri Ungheresi 4 ad Alatri. E grattando proprio un tagliando "Ricco Natale" il fortunato cliente della tabaccheria ha centrato una vincita da sogno. "Sul Gratta e Vinci 'Ricco Natale' - sottolinea Agimeg - ha infatti trovato la vincita massima di 2 milioni di euro".

Le vincite di fascia alta, ovvero quelle superiori ai 10.000€, seguono delle regole particolari. I biglietti vincenti vanno presentate o fatte pervenire a rischio del possessore presso l'Ufficio premi Lotterie Nazionali s.r.l. in Viale del Campo Boario 56/D, 00154 Roma oppure presso gli sportelli di Banca Intesa Sanpaolo S.p.A.: in questo caso la banca provvede esclusivamente al ritiro del biglietto e al suo inoltro all’Ufficio premi Lotterie Nazionali s.r.l., rilasciando al giocatore l’apposita ricevuta.

Le modalità di pagamento per premi superiori ai 10.000€ possono essere scelte liberamente in base alle proprie preferenze: si può scegliere tra l’assegno circolare, il bonifico bancario oppure il bonifico postale. È poi necessario ricordare che dal 1° marzo 2020 il ritiro di premi superiori a 500€ prevede una trattenuta del 20%: tale detrazione viene applicata esclusivamente alla parte eccedente la somma di 500€. Quindi il fortunato incasserà realmente circa 1,6 milioni di euro. sb/AGIMEG
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gratta e vince due milioni di euro: la dea bendata bacia la Ciociaria

FrosinoneToday è in caricamento