rotate-mobile
L'intervento

Frusinate in fiamme, distrutti 100 ettari di macchia mediterranea

L'anomala ondata di caldo e la mano scellerata dell'uomo dietro i roghi che stanno mandando in fumo intere zone tra Amaseno e Castro dei Volsci

Giornata molto impegnativa quella di ieri per i Vigili del Fuoco del comando provinciale di Frosinone impegnati sono su due vasti incendi nel comune di Amaseno, uno in contrada Longana e un altro in località Vallefratta. Sul posto le squadre di Frosinone, Fiuggi e l'autobotte. Le operazioni di spegnimento delle squadre da terra e dei mezzi aerei sono state coordinate da due DOS (Direttore Operazioni Spegnimento) di cui uno in supporto dal comando di Roma.

In ausilio alle squadre dei Vigili del Fuoco i volontari. Squadre a protezione delle abitazioni e delle aziende agricole. Oltre 100 ettari di macchia mediterranea sono andati completamente distrutti tra i comuni di Amaseno, Castro dei Volsci e Villa Santo Stefano. La situazione è monitorata e sotto controllo. Un incendio sterpaglie, divampato nel primo pomeriggio nel comune di Monte San Giovanni Campano, è stato domato in serata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frusinate in fiamme, distrutti 100 ettari di macchia mediterranea

FrosinoneToday è in caricamento