Isola del Liri, si ubriaca e distrugge la vetrina del bar cinemateatro

Dopo l’atto vandalico il ragazzo, appena 26enne, è stato catturato dai carabinieri di Castelliri

Prima si ubriaca e poi distrugge la vetrina (foto in alto) dello storico bar cinemateatro in pieno centro ad Isola del Liri. Questo quanto successo nelle ore scorse nel paese ciociaro e per tal motivo un 26enne residente a Monte San Giovanni Campano, (gravato da vicende penali per  reati contro il patrimonio, la persona e leggi stupefacenti) è stato denunciato dai carabinieri della locale stazione.

Il danneggiamento della vetrina

L’uomo, come detto, si era reso responsabile dei reati di “danneggiamento ed ubriachezza”. Dopo aver danneggiato la vetrina di un esercizio commerciale è stato immediatamente rintracciato dai militari operanti nel vicino comune di Castelliri  in evidente stato di ubriachezza. Nella circostanza, ricorrendone i presupposti di legge, veniva anche proposto per l’irrogazione del F.V.O. con divieto di ritorno nel suddetto comune per tre anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento