Ladri in azione nella zona alta di Frosinone: preso di mira il Quartiere San Liberatore

Nell'ultima settimana sono diverse le abitazioni svaligiate dai malintenzionati

Dopo i numerosi furti di fine estate nei quartieri Cavoni e Colle Cottorino, i ladri seriali sembrano in quest’inizio di novembre aver preso di mira le abitazioni del Quartiere San Liberatore. La parte alta di Frosinone, infatti, nell’ultima settimana sembra essere stata presa d'assalto dai malviventi che hanno già svaligiato diverse abitazioni.

La preoccupazione e la denuncia dei residenti

Siamo costretti a farci la guardia a vicenda – ci racconta un residente – la nostra zona è poco illuminata ed è davvero difficile scovare i ladri prima e dopo il furto. Da qualche giorno a questa parte – rivela lo stesso cittadino frusinate – siamo stati presi di mira da questi ladri seriali, che sembrano gradire, ahinoi, Via San Liberatore.

I furti dell'estate scorsa

Forzano le finestre delle nostre case ed entrano appena noi usciamo”. Lo stesso residente poi chiede maggior sorveglianza nel quartiere: “Passano davvero poche pattuglie in zona e questo non può che favorire l’opera dei malintenzionati. Vorremmo maggiori controlli sul posto da chi di dovere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento