Morolo, scontro tra auto e bus, Ivan De Santis di 27 anni non ce l'ha fatta

Il drammatico incidente si è verificato ieri pomeriggio in via Gita Franco nella parte bassa della città. Il giovane si trovava a bordo di una Fiat punto. Ricoverato presso un centro attrezzato della capitale è spirato dopo alcune ore

Ivan De Santis il 27enne che ieri pomeriggio è rimasto vittima di un incidente in via Gita Franco a Morolo non ce l'ha fatta.  Il ragazzo è spirato dopo alcune ore dal suo ricovero.  Il drammatico  sinistro si è verificato  intorno alle 14.30 di ieri.   Per cause che sono ancora al vaglio dei carabinieri intervenuti sul posto la Fiat Punto sulla quale viaggiava il giovane si è andata a scontrare contro un autobus che svolge servizio di trasporto pubblico. Al momento dell'impatto  sul pullman si trovava soltanto un passeggero che fortunatamente è rimasto illeso. 

I soccorsi del 118

Sul posto a sirene spiegate sono arrivate le ambulanze del 118 ed i carabinieri che si sono subito attivati per poter ricotruire la dinamica dell'incidente. Le condizioni di Ivan De Santis  sono apparse subito  gravi, Tanto che i sanitari del servizio di soccorso hanno predisposto l'intervento di una eliambulanza. che ha trasportato il ferito in un centro attrezzato  della capitale. Ma nonostante  i medici capitolini abbiano tentato l'impossibile per salvarlo il ragazzo  non ce l'ha fatta, Putroppo le lesioni riportate non gli hanno dato alcuna possibilità di scampo. La notizia della morte del ventisettenne questa mattina ha fato subito il giro del paese lasciando nello sgomento non soltanto i familiari ma tutti gli amici e le persone che avevano avuto modo di conoscere Ivan, un ragazzo perbene  benvoluto da tutti proprio per il suo carattere  allegro e solare. Ancora non è stata decisa la data dei funerali 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento