rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Monte San Giovanni Campano

Tragedia nella Metro a Roma, muore il ciociaro Armando Zoffranieri

Il cinquantenne nativo della frazione La Lucca a Monte San Giovanni Campano ha perso l'equilibrio cadendo sui binari mentre era in attesa del convoglio

È morto investito dalla metro a Roma Armando Zoffranieri, 50enne di Monte San Giovanni Campano (Frosinone), frazione La Lucca. La tragedia nel pomeriggio di mercoledì lungo la linea A. L'uomo, sposato e con una figlia, ha perso l'equilibrio mentre era in attesa del treno.

È caduto sui binari nella stazione di Giulio Agricola senza che nessuno riuscisse ad aiutarlo. Una morte terribile avvenuta sotto gli occhi di centinaia di pendolari che ha provocato dei rallentamenti su tutta la linea nell'ora di punta del rientro a casa dei pendolari.

La cronaca della giornata nera dei pendolari

Un pomeriggio nero. Sotto diversi aspetti. Un effetto domino innescato da un nefasto episodio che come conseguenza ha visto il blocco della Metro A e che, parallelamente ad un guasto sulla linea C, ha mandato letteralmente in tilt una parte di città con bus Atac assaltati dai pendolari che volevano tornare a casa e il traffico ormai impazzito nella zona di San Giovanni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia nella Metro a Roma, muore il ciociaro Armando Zoffranieri

FrosinoneToday è in caricamento