Violento scontro su Via Casilina tra bus e Fiat 500, muore Fabrizio Cibba (foto)

Vana la chiamata dell'eliambulanza per salvare la vita al ragazzo, che procedeva verso Anagni. Al vaglio dei Carabinieri, sul posto con sanitari e Vigili del fuoco, la dinamica dell'incidente mortale. Strada ancora chiusa

La Fiat 500 del giovane ciociaro morto nell'incidente con un bus sostitutivo attivato da Trenitalia

Un giovane ciociaro è morto nell'incidente che si è verificato intorno alle 16.30 di oggi, sabato 1° agosto, lungo la Via Casilina, in territorio di Paliano (Frosinone). A perdere la vita nello scontro, avvenuto tra la sua Fiat 500 e un autobus sostitutivo attivato da Trenitalia, sarebbe un 37enne originario di Veroli ma residente ad Anagni. Il ragazzo procedeva proprio in direzione della Città dei Papi quando, per cause ancora al vaglio dei locali Carabinieri guidati dal Comandante Damiano Belloni, è andato a impattare violentemente contro il pullman in località Castellaccio.

A nulla, purtroppo, è valsa la chiamata dell'eliambulanza, arrivata sul posto e tristemente ripartita vuota. In precedenza, oltre all'arrivo dei militari dell'Arma per i rilievi del caso nonché dei Vigili del fuoco, l'intervento dei sanitari per le cure ai feriti. Via Casilina, a distanza di oltre un'ora dall'incidente mortale, continua a restare chiusa in entrambi i sensi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aggiornamento alle 19 e 45

A perdere la vita nel violento scontro su via Casilina oggi pomeriggio in territorio di Paliano è il 37enne Fabrizio Cibba, un giovane originario di Veroli che abitava ad Anagni da diverso tempo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con la macchina contro un guardrail lungo la Casilina, a perdere la vita è stato Danilo Riccio

  • Bimba azzannata alla testa da un cane, trasferita a Roma in elicottero

  • Segni, si accascia a terra durante una passeggiata e muore in pieno centro

  • Troppa fretta di venire al mondo e Noemi nasce nel letto di mamma e papà

  • Noto scrittore muore stroncato da una crisi respiratoria

  • Torna il Coronavirus a San Cesareo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento