Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca San Vittore del Lazio

San Vittore, rapina al distributore armato di pistola: bottino da mille euro

E' accaduto nella tarda serata di ieri. Un bandito solitario ha preteso l'incasso minacciando il titolare che è stato poi chiuso nel bagno. Indagano i carabinieri

Un bottino da mille euro e il titolare di un distributore di carburante minacciato con la pistola e poi chiuso nel bagno. E' quanto accaduto ieri sera a San Vittore del Lazio, poco prima delle venti. Ad essere preso di mira è stato l'impianto situato lungo la Casilina in direzione Mignano. Secondo il racconto del rapinato un uomo con il volto coperto ed armato di pistola avrebbe preteso dapprima l'incasso e poi lo avrebbe richiuso nel bagno. A dare l'allarme è stato lo stesso lavoratore che ha chiesto aiuto al 112. Le immagini di videosorveglianza potrebbero essere d'aiuto ai carabinieri del capitano Ivan Mastromanno, comandante della Compagnia di Cassino. Salgono a due, in pochi mesi, le rapine messe a segno a danno di dipendenti o titolari di distributori di carburante a San Vittore del Lazio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Vittore, rapina al distributore armato di pistola: bottino da mille euro

FrosinoneToday è in caricamento