rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Roccasecca

Roccasecca, investe un cinghiale da 200 chili e finisce fuori strada. Ora è allarme

L'incidente, avvenuto l'altra notte lungo la Provinciale che collega Pico a Pontecorvo, ha visto come protagonista un poliziotto. L'uomo è finito in ospedale mentre l'animale è morto.

E' finito in ospedale con una prognosi di dieci giorni il malcapitato automobilista che l'altra sera, lungo la Provinciale che collega Pico a Pontecorvo, ha investito un cinghiale da oltre 200 chili sbucato all'improvviso da una radura. L'uomo, residente a Roccasecca e agente della Polizia di Stato, non ha potuto evitare l'impatto. Nell'urto l'animale è deceduto e la macchina è finita fuori strada. Lo stesso automobilista ha poi allertato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Pontecorvo e i mezzi dell'Ares 118.

Il problema

Un problema, quello dei cinghiali selvatici, che continua a seminare paura tra coloro che percorrono le strade del Frusinate sia di notte che di giorno. Un problema al quale ancora non è stato trovato rimedio nonostante i giudici abbiano stabilito che il risarcimento dei danni subiti dai malcapitati automobilisti o centauri debba essere pagato dalla Regione. Il poliziotto ha dato mandato allo studio legale Giovanni Di Murro-Michela Perrozzi che ha ottenuto di recente grandi successi giuridici in materia. 

Giovanni Di Murro

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roccasecca, investe un cinghiale da 200 chili e finisce fuori strada. Ora è allarme

FrosinoneToday è in caricamento