rotate-mobile
Il lieto fine / Piedimonte San Germano

Vuole lanciarsi da un ponte dopo una delusione d'amore, salvata da un carabiniere fuori servizio

Protagonista della vicenda una studentessa sud americana arrivata a Piedimonte in cerca del fidanzato. Poi l'ennesimo litigio e la decisione di farla finita

Non ha retto alla delusione avuta da quello che credeva fosse l'uomo della sua vita e per questo ha deciso di farla finita lanciandosi da un cavalcavia nel sud della provincia di Frosinone. A bloccare una studentessa messicana è stato un carabiniere libero dal servizio, Valentino Pannone che ieri pomeriggio si trovava a percorrere la Casilina.

Il militare, nei pressi del ponte che collega la strada regionale alla zona industriale, ha notato la presenza di una giovane donna a cavalcioni sulla balaustra del ponte e per questo ha fatto retromarcia ed ha allertato la sala operativa della Compagnia Carabinieri di Cassino.

In pochi minuti sul posto oltre che al carabiniere scelto Pannone sono arrivati gli uomini della stazione di Piedimonte San Germano e un'ambulanza dell'Ares 118. Una lunga opera di convincimento e poi il lieto fine con la ragazza che ha abbracciato il suo 'angelo custode' ed in lacrime ha raccontato quanto accaduto. Per precauzione è stata poi trasferita al 'Santa Scolastica' dove i medici l'hanno rassicurata e poi affidata alle cure di alcuni conoscenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vuole lanciarsi da un ponte dopo una delusione d'amore, salvata da un carabiniere fuori servizio

FrosinoneToday è in caricamento