menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto repertorio

Foto repertorio

Sant'Elia, 'sporcaccione' sorpreso dalla Polizia Locale a smaltire rifiuti, denunciato

E' accaduto l'altro giorno in via Spinato nella frazione dell'Olivella. L'uomo ha provato a scappare ma è stato incastrato da un video e dagli scontrini della carta di credito lasciati nelle buste della spazzatura lanciate in un campo

Un cittadino 'sporcaccione' viene sorpreso in via Spineto a Sant'Elia Fiumerapido mentre 'smaltiva' rifiuti in un'area verde e viene denunciato. Ad individurare l'uomo che ha provato inutilmente a fuggire sono stati gli agenti della Polizia Locale di Sant'Elia Fiumerapido allertati dai Carabinieri che avevano ricevuto la segnalazione di una persona che stava gettando rifiuti in un'area aperta e poco lontano da case, aziende e un corso d'acqua. Immediatamente la pattuglia composta dal vice ispettore Daniela La Marra e dall'agente Aniello Tabacchini si è messa sulle tracce della vettura 'sospetta'.

Quando l'hanno individuata e imposto l'alt, il conducente invece di fermarsi ha iniziato una folle fuga verso Cassino. Gli agenti della Polizia Locale di Sant'Elia che avevano il numero di targa ed altri elementi rinvenuti sul posto dov'erano stati abbandonati i rifiuti sono riusciti perà a denunciarlo oltre che per abbandono incontrollato di rifiuti anche per resistenza a pubblico ufficiale. Il comando della Polizia Locale di Sant'Elia ed il sindaco Roberto Angelosanto oramai da mesi stanno portando avanti, in sinergia con i carabinieri della stazione, una campagna di sensibilizzazione verso i cittadini per una maggiore tutela e rispetto dell'ambiente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento