Maltempo, torna la neve in Ciociaria. Imbiancati i centri montani e le strade ai confini con l’Abruzzo

Come annunciato nei giorni scorsi si è passati da un caldo anomalo dei giorni della merla alle temperature in picchiata con il manto bianco che è tornato a fare capolino nel frusinate

Foto social Astral

Come annunciato dagli esperti del Meteo ad inizio settimana nelle ore scorse c’è stato un netto abbassamento delle temperature e la neve è tornata a fare capolino anche nelle zone montane del Lazio e della Ciociaria. Un manto bianco di alcuni centimetri è caduto nella tarda serata di martedì 4 febbraio ed ha imbiancato i paesi e le strade dal nord della Ciociaria fino ai confini con l’Abruzzo e quindi il sorano (in alto i mezzi spalaneve in azione sulla SR 509 Forca D’Acero che collega la nostra provincia con quella abruzzese).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'annuncio della picchiata delle temperature

Una spruzzata di neve che ha reso ancora più belli i centri storici di alcuni comuni in quota come quello di Filettino ma che fortunatamente non ha causato disagi alla popolazione. Per i prossimi giorni ci aspettano temperature molto rigide con punte sotto lo zero nelle ore notturne. Quindi si consigli la massima prudenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Referendum, passa il taglio dei parlamentari. In Ciociaria il sì arriva al 75%, ma non ha votato più della metà degli elettori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento