menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto social Astral

Foto social Astral

Maltempo, torna la neve in Ciociaria. Imbiancati i centri montani e le strade ai confini con l’Abruzzo

Come annunciato nei giorni scorsi si è passati da un caldo anomalo dei giorni della merla alle temperature in picchiata con il manto bianco che è tornato a fare capolino nel frusinate

Come annunciato dagli esperti del Meteo ad inizio settimana nelle ore scorse c’è stato un netto abbassamento delle temperature e la neve è tornata a fare capolino anche nelle zone montane del Lazio e della Ciociaria. Un manto bianco di alcuni centimetri è caduto nella tarda serata di martedì 4 febbraio ed ha imbiancato i paesi e le strade dal nord della Ciociaria fino ai confini con l’Abruzzo e quindi il sorano (in alto i mezzi spalaneve in azione sulla SR 509 Forca D’Acero che collega la nostra provincia con quella abruzzese).

L'annuncio della picchiata delle temperature

Una spruzzata di neve che ha reso ancora più belli i centri storici di alcuni comuni in quota come quello di Filettino ma che fortunatamente non ha causato disagi alla popolazione. Per i prossimi giorni ci aspettano temperature molto rigide con punte sotto lo zero nelle ore notturne. Quindi si consigli la massima prudenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

  • Eventi

    Alatri, il Cristo nel Labirinto e le Mura Ciclopiche

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento