Politica

Accorpamento 118, le rassicurazioni della direttrice generale Ares Corradi

Giunta la risposta al consigliere Magliocchetti che nei giorni scorsi aveva chiesto chiarimenti in merito alla riorganizzazione del servizio urgenza emergenza sanitaria

Non è tardata ad arrivare la risposta della direttrice generale dell'Ares 118, la dottoressa Maria Paola Corradi ai chiarimenti chiesti nei giorni scorsi dal consigliere provinciale e comunale di Frosinone, Danilo Magliocchetti, in ordine all'accorpamento delle centrali Ares 118 Frosinone e Latina. 

Le rassicurazioni

"Apprendo positivamente la circostanza che la Direzione generale ha chiarito che "l'accorpamento non interviene in alcun modo sull'assetto delle postazioni territoriali delle due province che rimarrà inalterato sia in termini di tipologia di mezzi che della loro dislocazione." Ulteriore elemento di positività la circostanza che "il personale le professionalità e le esperienze maturate su Frosinone saranno assolutamente salvaguardate e potranno continuare a svolgere le proprie attività sul territorio provinciale"

Si continuerà a vigilare sulla riorganizzazione

Da ultimo - continua Magliocchetti - di particolare interesse il fatto che verrà indetto un concorso per reperire nuovi autisti in provincia di Frosinone. Dalla risposta del Direttore Generale Ares ci sono indiscutibili ed apprezzabili elementi di positività ma, in ogni caso, continueremo a monitorare tutto il processo di riorganizzazione sul territorio allo scopo di tutelare, sia l'efficacia del servizio che i lavoratori ARES 118 in provincia di Frosinone". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accorpamento 118, le rassicurazioni della direttrice generale Ares Corradi

FrosinoneToday è in caricamento