rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Politica Anagni

Ballottaggio Anagni, Natalia si conferma sindaco

Candidato del centrodestra, l'avvocato fa il bis con il 57,98% delle preferenze. Cardinali si ferma al 42,02%

Daniele Natalia si riconferma sindaco della città dei Papi (Frosinone). Alle 15 e 40 di oggi, 29 maggio, aveva già raggiunto il 55,5% con 2.962 preferenze e nel suo comitato erano partiti i festeggiamenti. Ora arriva la conferma: l'avvocato candidato del centrodestra ha ottenuto il 57,98% di consensi (5.852 voti) e si attesta a guidare la città per la seconda volta. Il suo avversario si è fermato al 42,02%.

Al primo turno Natalia aveva totalizzato 5105 voti - pari al 40,32% - mentre Alessandro Cardinali 3068 voti, pari al 24,23%. Una differenza abbastanza notevole (2.037) che oggi potrebbe essere confermata o smentita.

I due candidati, almeno non in maniera ufficiale, hanno evitato apparentamenti. Gli schieramenti in campo a sostegno di entrambi non sono mutati rispetto al primo turno. Sette liste: quattro civiche oltre a quelle di Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia per il sindaco uscente. Sei liste: Svolta civica, Cittàtrepuntozero, Civici 2023 Anagni, Cardinali Sindaco, Polo Civico, Anagni Impresa per l’imprenditore Cardinali. 

Dati affluenza 

Aggiornamento alle ore 15.13: Si chiude la seconda e ultima giornata di voto. Si attesta al 74,77% l'affluenza alle urne nella giornata odierna. Praticamente invariato il numero rispetto al primo turno (74,19%).

Nella giornata di ieri si è attestata un'affluenza in calo rispetto al primo turno del 14 e 15 maggio scorsi. Alle 23:00, stando ai dati forniti da Eligendo, a votare si è recato il 44,68% degli aventi diritto. Alla stessa ora, al primo turno, aveva votato il 59,73% degli elettori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballottaggio Anagni, Natalia si conferma sindaco

FrosinoneToday è in caricamento