Forza Italia, Quadrini su elezioni: "Nel centrodestra, ma non da gregari"

Il vicecoordinatore regionale azzurro è categorico: "Vogliamo dire la nostra nell’ambito di un contesto di pari dignità con gli alleati"

"Puntiamo ad essere il primo partito alle prossime elezioni comunali di Alatri e a Frosinone vogliamo dire la nostra nell’ambito di un contesto di pari dignità con gli alleati". È quanto afferma Gianluca Quadrini, vicecoordinatore regionale di Forza Italia. Carica che gli è stata attribuita, oltre un anno fa, dal senatore e coordinatore regionale Claudio Fazzone. Rileva Quadrini: "Noi rispettiamo le dinamiche di coalizione. A Ceccano sosterremo il candidato sindaco Roberto Caligiore.

Pontecorvo? Allora, intanto è evidente che puntiamo su Anselmo Rotondo, esponente di spicco di Forza Italia. La Lega sostiene un altro candidato a sindaco? Diciamo così: si tratta di un Comune al di sotto dei 15.000 abitanti, dove quindi il vincolo politico dell’alleanza è meno stringente. Detto questo, però, dobbiamo porci il problema di un confronto della coalizione di centrodestra.

Non ci riusciamo da diverso tempo e quindi è fondamentale invertire la tendenza. Ripeto: massimo rispetto verso gli alleati della Lega e di Fratelli d’Italia, ma non abbiamo la vocazione del gregario. Anche perché in provincia di Frosinone continuiamo a dimostrare con i fatti e i voti di contare e di poter dire la nostra. Rappresentando quell’area moderata e centrista senza la quale non si vince e neppure si amministra".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento