Regione, Terremoto: ‘assistite 435 persone di giorno e 270 di notte’ 70 mezzi operativi, 150 associazioni e 374 volontari

“La Sala operativa unificata permanente della Regione Lazio comunica che sono operative circa 150 associazioni e 374 volontari, impegnati nei vari campi di accoglienza, che hanno assistito fino ad ora 435 persone di giorno e 270 di notte. Nello...

20160825_091750_resized_2

“La Sala operativa unificata permanente della Regione Lazio comunica che sono operative circa 150 associazioni e 374 volontari, impegnati nei vari campi di accoglienza, che hanno assistito fino ad ora 435 persone di giorno e 270 di notte. Nello specifico ad Amatrice sono 157 i volontari che hanno assistito 300 persone di giorno e 160 di notte; ad Accumoli 132 volontari che hanno assistito 95 persone di giorno e 95 di notte; ad Illica 85 volontari che hanno assistito 40 persone di giorno e 15 di notte.

Sono inoltre operativi in totale 70 mezzi, tra pick-up, stralis, polisoccorso, bob-cat, rimorchi torre-faro con gruppo elettrogeno e con torri-faro e cucine da campo, mini pale, mini escavatori, terna e camion con braccio e oltre 10 unità cinofile”.

TERREMOTO:‘DA IERI 380 FERITI TRASPORTATI DA ARES NEGLI OSPEDALI DI ROMA E DEL LAZIO’. 13 OSPEDALI DEL LAZIO ATTIVI E 2.000 SACCHE DI SANGUE DONATE

“Il servizio dell’Ares 118 del Lazio da ieri ha trasportato circa 380 pazienti negli ospedali di Rieti, Roma e del Lazio e 36 fuori Regione. Di questi pazienti 29 sono stati trasportati con eliambulanza negli ospedali di Roma e Lazio e 9 fuori Regione (Ascoli Piceno e l’Aquila).

Sono all’opera circa 70 ambulanze e 8 elicotteri, di cui 3 dell’Ares 118 del Lazio e sono coinvolti nelle operazioni di pronto soccorso 13 ospedali del Lazio. Sono stati dedicati all’emergenza dall’Ares 118 Lazio: 13 medici; 59 infermieri; 25 autisti e 16 barellieri.

Per quel che riguarda l’emergenza sangue sono state raccolte circa 2.000 sacche finora e quadruplicata l’affluenza nei centri trasfusionali del Lazio che rimangono aperti oltre regolare orario.

A questo proposito la Regione Lazio ringrazia tutti i donatori di sangue che, con grande sensibilità e spirito di solidarietà, hanno voluto contribuire ad aiutare le popolazioni colpite dal sisma. Si invitano quanti non abbiano ancora donato, a contattare i servizi trasfusionali e le associazioni di riferimento ‎per programmare la loro donazione, consentendo in tal modo di far fronte alle necessità trasfusionali dei prossimi giorni.

Ecco il sito con l’elenco dei centri: www.salutelazio.it/salutelazio/donare-il-sangue.

La cabina di regia e la Direzione della Sanità del Lazio, in collaborazione con l’Agenzia regionale di Protezione civile, stanno individuando una località idonea ad ospitare il PASS (Posto di Assistenza Socio Sanitaria) al fine di garantire i servizi di Medicina di base, Farmaceutica, Pediatria, Assistenza sociale e psicologica alle popolazioni colpite dal terremoto. La struttura, con personale sanitario dedicato, entrerà in funzione subito dopo la fase di emergenza e dei soccorsi. Abbiamo richiesto al Ministero della Salute il codice esenzione ticket per le popolazioni interessate”.

EMA SANGUE PER EMERGENZA TERREMOTO LAZIO

A chiunque voglia donare il sangue per portare aiuto ai feriti del terremoto verificatosi nella notte tra il 23 e il 24 agosto, vogliamo segnalare che presso l'AURELIA HOSPITAL sarà possibile donare nelle giornate di domani GIOVEDÌ 25 e VENERDÌ 26 agosto dalle ore 8:00 fino alle ore 18:00.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Nella giornata di domani, GIOVEDÌ 25 agosto, presso il San Filippo Neri sarà possibile donare dalle ore 8:00 alle 18:00 mentre VENERDÌ 26 agosto l'orario sarà quello di tutti i giorni.

Per quanto riguarda il Santo Spirito, GIOVEDÌ 25, VENERDÌ 26 sarà possibile donare fino alle ore 18:00, SABATO 27 agosto e DOMENICA 28 agosto sarà possibile farlo dalle ore 8:00 fino alle ore 14:00. L'Ifo osserverà i normali orari.

GRAZIE per l'aiuto. REGIONE LAZIO E SAVE THE CHILDREN ALLESTISCONO “SPAZI A MISURA DI BAMBINO” “Nei due campi di Amatrice ed Accumoli, Regione Lazio e Save the Children stanno attrezzando in collaborazione due “Spazi a Misura di Bambino”. Si tratta di luoghi sicuri, gestiti da educatori appositamente formati ed esperti, avendo già lavorato nei terremoti di Ferrara L’Aquila, dove bambini e ragazzi possono ricevere supporto attraverso lo svolgimento di attività psico-educative come disegni e giochi di ruolo, per recuperare al più presto un senso di normalità che hanno perso in seguito all’evento sismico e soprattutto dove possono elaborare il trauma subito, esprimendolo in ogni modo possibile. Lo Spazio di Amatrice sarà operativo già domattina, mentre quello di Accumoli nel fine settimana”. PETRANGOLINI, CONSIGLIERE REGIONALE DEL LAZIO, PER SOSTENERE LE POPOLAZIONI TERREMOTATE. “In queste ore di primo soccorso ai terremotati del reatino e delle zone limitrofe – spiega Petrangolini - è giusto porsi il problema di trovare risorse aggiuntive e straordinarie per i necessari interventi ai quali bisognerà dedicarsi nei prossimi mesi e, forse, anni. A questo scopo ritengo utili le proposte originali - che da più parti arrivano - di attingere risorse da fonti nuove, come per esempio quella del jackpot dell’Enalotto. Siccome, tuttavia, questa ipotesi potrebbe risultare giuridicamente impraticabile, dobbiamo individuare una misura allo stesso tempo concreta e corretta.” “Credo pertanto – continua - che la soluzione migliore sia quella di destinare, all’interno della somma complessiva della raccolta del superenalotto, almeno il 10% dell’importo che andrebbe comunque versato all’erario. Questa misura, ovviamente, dovrebbe scattare a partire dalle scommesse future, dovrebbe essere disposta con un intervento normativo e riguardare il sostegno alle azioni di ricostruzione e messa in sicurezza degli edifici nelle zone terremotate”. Conclude Petrangolini: “Sarebbe, questo, un bel modo con il quale i cittadini - che scommettono - e lo Stato - che percepisce dei proventi da queste giocate - potrebbero stringere una bella alleanza per la solidarietà ai territori colpiti dal sisma. Mi auguro che, nella prossima riunione della Presidenza del Consiglio dedicata al tema, questa proposta possa essere presa nella giusta considerazione e che ne venga studiata la fattibilità pratica”. TERREMOTO: REGIONE LAZIO, ‘ATTIVATO CONTO CORRENTE PER RACCOLTA FONDI’ “Terremoto: attivato un conto corrente dove puoi fare una donazione, anche piccola. Servirà per sostenere interventi mirati di ricostruzione ad Amatrice e Accumoli. Il numero del conto bancario è IBAN IT 60 P 02008 05255 000104428939”. E’ il testo di un post sul profilo Facebook della Regione Lazio TERREMOTO: REGIONE LAZIO ADERISCE A INIZIATIVA MIBACT, INCASSI CASTELLO SANTA SEVERA PER EMERGENZA’ “La Regione Lazio aderisce all’iniziativa del Mibact proposta dal Ministro, Dario Franceschini per devolvere gli incassi dei musei del giorno 28 agosto 2016 ad interventi sul patrimonio culturale danneggiato dal sisma. Pertanto gli incassi delle visite al Castello di Santa Severa del giorno 28 agosto saranno interamente devoluti per l’emergenza terremoto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento