Sora, il "Centro sinistra" traccia la rotta per il futuro

"Non avremo una posizione critica a prescindere nei confronti dell’attuale amministrazione, ma verificheremo le idee e i progetti volta per volta"

Il centro sinistra a Sora torna in campo con un nuovo progetto. Getta le basi per il futuro delineando gli obiettivi, ma ammettendo in primis gli errori commessi nel passato. È pronto a ripartire tracciando una rotta che parte dal dialogo con il territorio e la sua comunità. "Abbiamo vissuto anni in cui il centro sinistra sorano non è riuscito a dialogare in modo costruttivo per risolvere i problemi della nostra Città - scrivno in una nota - lasciando il passo ad un vuoto politico e progettuale su tutto il fronte locale, un vuoto che ha iniziato a prendere le sembianze del populismo e del razzismo.

Apertura al dialogo

Abbiamo capito i nostri errori e da qui ripartiamo. Da qualche mese, oramai, stiamo dialogando per trovare soluzioni ad innumerevoli problemi che la nostra Città vive. Abbiamo deciso di unirci su base progettuale, lasciando al di fuori della porta, stigmatizzando, le aggregazioni che fino ad oggi sono avvenute in modo strumentale al solo fine di vincere le elezioni ma che poi portano ad una insana ingovernabilità del territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto "Centro Sinistra Sorano"

Non avremo una posizione critica a prescindere nei confronti dell’attuale amministrazione, ma verificheremo le idee e i progetti volta per volta. Da queste basi è ripartito il progetto chiamato “Centro Sinistra Sorano”, pronto ad affrontare in modo programmatico-costruttivo i prossimi vent’anni con nuove idee e progetti in linea con l’evoluzione che stiamo vivendo su scala nazionale e mondiale. Idee portate avanti con il solo scopo di pensare esclusivamente al bene del nostro territorio, idee di aggregazione costruttiva e futuristica senza dimenticare da dove veniamo. Partendo da ciò continueremo nel nostro percorso aperti al dialogo con tutti quelli che si rispecchiano in questo nuovo modo di agire, non fatto di agganci e poltrone ma piuttosto di persone ed idee per la collettività".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Referendum, passa il taglio dei parlamentari. In Ciociaria il sì arriva al 75%, ma non ha votato più della metà degli elettori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento