rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Calcio

Frosinone-Roma, le probabili formazioni

Soliti problemi difensivi per Di Francesco. Dubbio Dybala in avanti per De Rossi

Il Frosinone è reduce dalla seconda ‘manita’ subita nel giro di un mese. A Firenze i giallazzurri hanno avuto le loro occasioni ad inizio partita, ma si sono sciolti come neve al sole al primo gol subito, dimostrando ancora una volta una preoccupante fragilità difensiva e mentale. Errori che si stanno ripetendo da ormai due mesi, con il Leone che rapidamente ha scalato la classifica dei gol incassati. I ciociari sono la squadra più perforata del campionato, con ben 49 reti incassate, 25 nelle ultime 9 partite. Un dato che deve necessariamente essere migliorato se si vuole raggiungere la salvezza. Difficilmente infatti una squadra che subisce così tanto alla fine riesce a salvarsi.

Negli ultimi dieci campionati di massima serie, solamente la Salernitana da difesa peggiore del campionato è riuscita a mantenere la categoria. Uno score da migliorare già a partire dalla prossima sfida con la Roma. Altro aspetto da considerare, inoltre, è quello dei pochi punti fatti contro le prime dieci del campionato. Sono arrivati infatti solamente 5 punti su 39 a disposizione nei match contro ‘le big’ del campionato: Atalanta (3), Fiorentina e Torino (1). Un vero e proprio limite che sta caratterizzando la classifica dei ragazzi di Di Francesco. Contro la parte destra della classifica, invece, sono arrivati ben 18 punti sui 33 a disposizione. Numeri che raccontano chiaramente come i giallazzurri debbano in qualche modo prendere qualche accorgimento contro squadre sulla carta nettamente superiori. La Roma, in tal senso, è un altro grande banco di prova.

Per provare a sfatare questo tabù, Di Francesco, grande ex della partita, metterà in campo i suoi con il 4-3-3. In porta Turati. La linea difensiva vedrà Lirola e Valeri sulla sinistra, mentre nel mezzo spazio a Okoli e Monterisi. Squalificato Romagnoli. A centrocampo ci saranno Gelli, Barrenechea e Mazzitelli. In avanti chance per Cheddira dal primo minuto al posto di Kaio Jorge, confermato Soulé sulla destra mentre l’altro posto se lo giocano Harroui e Seck, con il primo in netto vantaggio sul secondo.

Qui Roma - Dalle parole di De Rossi nella conferenza pre-Feyenoord - "un po' di turnover verrà fatto ma non vedrete 10 cambi a Frosinone" - è lecito aspettarsi qualche modifica nella formazione dei giallorossi. In porta Rui Patricio. La difesa a quattro vedrà come interpreti Kristensen e Angelino sulle fasce, con Mancini e Hujisen nel mezzo.

A centrocampo intoccabile capitan Pellegrini, con Paredes e Cristante che dovrebbero essere gli altri due interpreti della mediana giallorosso. Il terzetto offensivo con ogni probabilità sarà formato da Baldanzi, Lukaku ed El Shaarawy. Potrebbe dunque riposare Dybala. 

Probabile formazione Frosinone (4-3-3): Turati; Lirola, Okoli, Monterisi, Valeri; Mazzitelli, Barrenechea, Gelli; Soulé, Cheddira, Harroui.

Probabile formazione Roma (4-3-3): Rui Patricio, Kristensen, Mancini, Hujisen, Angelino; Cristante, Paredes, Pellegrini; Baldanzi, Lukaku, El Shaarawy.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone-Roma, le probabili formazioni

FrosinoneToday è in caricamento