rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Calcio

Roccasecca San Tommaso, il pullman si rompe e il CS Primavera non si presenta al campo

In attesa del verdetto, il Giudice Sportivo "si riserva decisioni in merito"

La gara tra Roccasecca e Centro Sportivo Primavera, valida per l'ottava giornata del campionato di Eccellenza, non s’è potuta giocare perché la squadra ospite non ha raggiunto lo stadio “Lino Battista”. La società pontina ha motivato l’assenza con un guasto al pullman che avrebbe impedito di raggiungere l'impianto sportivo. Nessun 3-0 a tavolino a favore del club ciociaro però, perché il Giudice Sportivo, nel comunicato con le decisioni in merito alla giornata scorsa, ha sospeso qualsiasi decisione in attesa del ricorso del Centro Sportivo Primavera che si è opposto all'assegnazione dei 3 punti al Roccasecca.

Di seguito il comunicato del club frusinate:
"C’era grande attesa per la gara dell’ottavo turno di campionato in programma sul terreno di gioco dello stadio Roccaseccano, ma con un vero e proprio colpo di scena il fischio d’inizio non c’è stato. Il motivo, la mancata presentazione della squadra ospite. Infatti, con un certo stupore, intorno alle tredici la dirigenza della ASD. Roccasecca, ha ricevuto una telefonata dai responsabili del Centro Sportivo Primavera, in cui si comunicava che la loro squadra era impossibilitata a raggiungere il campo di gioco per un guasto al pullman. La cosa ha lasciato tutti di stucco e tanta perplessità negli addetti ai lavori del Roccasecca, che hanno subito preannunciato ricorso per ottenere la vittoria della gara a tavolino. Infatti mancavano due ore e mezza al regolare inizio della partita a cui si sarebbe aggiunta la mezz’ora prevista per l’eventuale ritardo. Di conseguenza la compagine ospite avrebbe avuto tutto il tempo necessario per organizzarsi per arrivare allo stadio Lino Battista. Comunque questi sono i fatti, per il resto sarà il giudice sportivo a decidere in merito alla mancata presentazione del Centro Sportivo Primavera, su cui, come detto, il Roccasecca reclamerà i tre punti a tavolino. Così, il direttore di gara designato, il signor Matteo Fumi, della sezione di Ciampino, nei tempi previsti ha fatto l’appello dei giocatori del Roccasecca, dopodiché in considerazione dell’assenza della squadra ospite ha atteso i canonici trenta minuti dell’eventuale ritardo, chiudendo di fatto la questione alle sedici in punto".

Clamoroso in Roccasecca - C.S Primavera, il pullman si rompe e la squadra non arriva al campo!

CS Primavera non si presenta col Roccasecca. Il Giudice Sportivo "si riserva decisioni in merito"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roccasecca San Tommaso, il pullman si rompe e il CS Primavera non si presenta al campo

FrosinoneToday è in caricamento