Partita la stagione della Vis Artena

Rinnovato lo staff con nuovi responsabili tecnici Tommaso Maurizi per la prima squadra e Claudio Dell’Uomo per la Juniores Nazionale, e nuovi staff tecnici guidati rispettivamente da Fabrizio Perrotti e Mauro Ottaviani

È scattata ufficialmente la stagione della squadra rossoverde. Rinnovata nella forma e nella sostanza, con nuovi Responsabili tecnici, Tommaso Maurizi per la prima squadra e Claudio Dell’Uomo per la Juniores Nazionale, e nuovi staff tecnici guidati rispettivamente da Fabrizio Perrotti e Mauro Ottaviani.

Un nuovo corso che è cominciato all’insegna dell’ottimismo, aperto da una sorta di open day che ha visto scendere in campo oltre 45 ragazzi (classe 2002 e 2003) che saranno selezionati come under per la rosa della prima squadra, che milita nel campionato nazionale di Serie D e per la rosa, dalle grandi potenzialità, della Juniores Nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un open day reso ancor più prestigioso dai tanti osservatori e dalle molte personalità note nel mondo del calcio, tra cui Corrado Corradini, ex Nazionale italiana della Federcalcio.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giudice di Pace di Frosinone annulla le multe emesse durante la quarantena

  • Violento scontro su Via Casilina tra bus e Fiat 500, muore Fabrizio Cibba (foto)

  • Coronavirus, ecco come si è arrivati ai cinque nuovi positivi, dopo il periodo 'Covid free'

  • Il messaggio che mette paura: “attenzione, c’è una grossa Anaconda nel fiume”

  • La palpeggia e, dopo il "no", le spacca il setto nasale e va al bar: arrestato 44enne marocchino

  • Valmontone, la banca gli chiede 14 mila euro, lui si oppone e vince una causa con 18 mila euro di risarcimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento