rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Valle Del Sacco

Artena, studenti a scuola il 17, firmata l’ordinanza

La Carocci chiede uno screening di tutta la popolazione prima di tale data

Il numero dei contagi in continua crescita hanno spinto il vicesindaco del Comune di Artena, Loris Talone, nella mattinata odierna, a firmare l’ordinanza per la riapertura della scuola a lunedì 17 gennaio “salvo ulteriori proroghe”. Dunque, l’amministrazione preso atto dell’evolversi della situazione epidemiologica e ritenuto necessario adottare misure volte a contrastare il più possibile la diffusione del virus  ha ordinato la sospensione della didattica in presenza delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria.

“Abbiamo preso questa decisione di concerto con la Dirigente scolastica. La Michelangeli ci ha garantito la didattica a distanza (DAD). Questo provvedimento sarà fino a domenica 16, sperando che la situazione epidemiologica migliori e che lunedì 17 gli alunni possano tornare sui banchi di scuola”.

La Carocci chiede uno screening di tutta la popolazione prima di tale data

“Invitiamo l'amministrazione a predisporre uno screening di tutta la popolazione scolastica per garantire il rientro in sicurezza per tutti il 17 gennaio”. Così, la consigliera comunale di Artena Silvia Carocci, dopo la pubblicazione dell’ordinanza di proroga per la riapertura della scuola ha rilasciato la seguente dichiarazione.

“Abbiamo appreso adesso la notizia dell'ordinanza emanata dal vicesindaco Talone in merito alla chiusura delle scuole di Artena fino al 16 gennaio e sarebbe interessante capire sulla base di quali dati epidemiologici è stato adottato un provvedimento così importante, dato che lo stesso graverà molto sulle famiglie artenesi. Stando a quanto riportato dalle autorità sanitarie – ha aggiunto la Carocci – la curva dei contagi sarà destinata a salire da qui a fine mese quindi invitiamo l'amministrazione  comunale, in questi giorni di chiusura, a predisporre uno screening di tutta la popolazione scolastica artenese per garantire il diritto allo studio e un rientro in sicurezza per tutti il 17 gennaio”.

Talone tranquillizza i cittadini

Abbiamo contattato il Vicesindaco Talone per chiarimenti in merito r ci ha confermato che ringrazia la Carocci per il consiglio: "ma siamo già in contatto con la Asl già dal 5 gennaio e questa mattina ci hanno dato una data presunta del 12 gennaio per uno screening su tutti gli studenti. Ovviamente è da confermare.

Mi rendo conto che ogni iniziativa é strumentalizzata dall'opposizione. Ma voglio tranquillizzare tutti i Cittadini Artenesi che la situazione è costantemente monitorata. Mi rendo conto che queste decisioni sono forti e non mettono d'accordo mai tutti, cosa sempre molto difficile, però l'alto numero dei positivi mi porta ad alzare il livello di guardia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Artena, studenti a scuola il 17, firmata l’ordinanza

FrosinoneToday è in caricamento