Valle Del Sacco

Carpineto Romano, 72° Anniversario della Liberazione

La Liberazione Nazionale dal nazifascismo, simbolicamente indicata al 25 aprile 1945, fu possibile grazie alle decine di migliaia di partigiani della Resistenza. Sono loro che hanno dato le origini all'odierna Repubblica Italiana:

La Liberazione Nazionale dal nazifascismo, simbolicamente indicata al 25 aprile 1945, fu possibile grazie alle decine di migliaia di partigiani della Resistenza. Sono loro che hanno dato le origini all'odierna Repubblica Italiana: i 556 deputati che componevano l'Assemblea Costituente erano in gran parte membri dei partiti che avevano costituito il Comitato di Liberazione Nazionale ( CLN ). La Costituzione, elaborata e scritta dall'Assemblea, fu fondata sulla sintesi tra le rispettive convinzioni politiche e ispirandola ai principi di democrazia e antifascismo. La Resistenza Italiana inizia, per convenzione storiografica ormai consolidata, dopo l'armistizio dell'8 settembre 1943 del Governo Badoglio e termina alla fine dell'aprile 1945. La scelta di celebrare la Liberazione Nazionale il 25 aprile 1945 fu riferito dal CLNAI ( Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia ) con la data dell'appello per l' insurrezione armata della città di Milano, sede del comando partigiano. La Resistenza fu solo la prima parte del cosiddetto periodo costituzionale transitorio. In termini politici questo periodo si concluse il 21 giugno 1945 con la nomina del primo governo Parri. La seconda parte terminerà il 1° gennaio 1948, giorno dell'applicazione della nuova Costituzione Italiana."I valori e lo spirito che hanno reso possibile la Liberazione dalla dittatura e dall'occupazione tedesca sono oggi imprescindibili riferimenti da trasmettere ai nostri ragazzi " dichiara il Sindaco di Carpineto Romano, Matteo Battisti " E' in questi momenti che dobbiamo essere capaci di riconoscersi in una storia condivisa e in obbiettivi comuni. Un ringraziamento va al Dirigente scolastico Marco Saccucci e ai docenti dell'Istituto Comprensivo Leone XIII per aver collaborato all'evento celebrativo del 25 aprile."

"Credo che sia compito delle Istituzioni mantenere sempre vivo il ricordo affinché non si ripetano gli stessi errori " aggiunge l'Assessore alla Cultura, Noemi Campagna " sopratutto per permettere alle nuove generazioni di avere una coscienza storica. Per questo come Assessore alla Cultura ho voluto coinvolgere attivamente i ragazzi delle scuole con un concorso sulla memoria attraverso la realizzazione di un elaborato scritto. Il vincitore riceverà una borsa di studio per l'acquisto di libri per il prossimo anno. Spero che questo concorso diventi una tradizione e continui anche in futuro."

Venerdì21Aprile2017

Ore l 0.00 Deposizione di una corona presso la stele ai Martiri del '44 e al Monumento dei caduti. Giovedì 27 Aprile 2017 Ore 10.30 Auditorium centro studi Leone XIII Commemorazione ufficiale del 25 Aprile.

Premiazione del concorso sulla memoria dedicato ai ragazzi delle classi III medie dell'Istituto Comprensivo Leone XIII di Carpineto

Saluto:

Matteo Battisti Sindaco di Carpineto Romano

25Aprile2017

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpineto Romano, 72° Anniversario della Liberazione

FrosinoneToday è in caricamento