Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Valle Del Sacco

Carpineto - Segni, Briganti contro Corsi. I Tutor non servono a nulla e vanno disattivati

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: I rilevatori per il controllo della velocità da voi fatti installare sulla Strada Regionale Carpinetana stanno creando un diffuso malcontento tra la popolazione dei nostri Comuni.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: I rilevatori per il controllo della velocità da voi fatti installare sulla Strada Regionale Carpinetana stanno creando un diffuso malcontento tra la popolazione dei nostri Comuni.

E' evidente, infatti, che la loro collocazione non è certo un modo efficace per contrastare la pubblica incolumità ma sta, invece, creando l'effetto opposto.

Dall'avvenuta installazione a tutt'oggi si stanno formando, sul tratto di strada interessato, pericolosi incolonnamenti di autovetture che portano i conducenti a tentare manovre azzardate. La stessa velocità ridotta, in chiaro contrasto con la reale percorribilità della strada, rischia di essere un ulteriore pericolo per gli automobilisti. Crediamo sia indifferibile da parte del soggetto competente - Astral - la revisione dei limiti di velocità della Carpinetana rispondenti al tipo di percorribilità effettiva della strada.

Proponiamo, in alternativa ai dispositivi di rilevamento della velocità installati, la messa in sicurezza dei tratti di strada realmente pericolosi dove si concentrano gli incidenti automobilistici come l'incrocio di Gavignano. Da tempo si parla di una sistemazione di detto incrocio con la realizzazione di una rotonda, noi auspichiamo che al più presto si concretizzi tale progetto che ci sembra molto più efficace ai fini della sicurezza stradale rispetto all'installazione di autovelox in zone non ad alto rischio di incidenti come quelle individuate.

Ho ricevuto molteplici lamentele da parte dei cittadini, non solo del mio Comune, che mi hanno chiesto di farmi portavoce dei disagi creati alla circolazione dai dispositivi installati che sembrano essere connessi, a loro detta, più alle esigenze di nuove entrate finanziarie che a reali necessità di sicurezza stradale. Francamente appare difficile dare loro torto, considerato che il tratto stradale su cui sono installati gli autovelox/tutor consentirebbe una velocità maggiore di quella prevista dal limite ora vigente.

Alla luce delle su esposte considerazioni, Le chiedo di sospendere, almeno temporaneamente, il funzionamento di tali dispositivi e contestualmente La invito, insieme agli altri Comuni, ad adottare tutte le misure possibili di pressione, nei confronti dell'Astral e della Provincia di Roma, al fine di realizzare le opere necessarie per la messa in sicurezza dei tratti realmente pericolosi della Carpinetana.

IL SINDACO

Quirino Briganti

Autovelox_segnaleticaPrettavviso-thumb

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpineto - Segni, Briganti contro Corsi. I Tutor non servono a nulla e vanno disattivati

FrosinoneToday è in caricamento