rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Valle Del Sacco

Colleferro con Fara in Sabina con il progetto della fondazione per la logistica

Il progetto presentato dall’Istituto ITIS Cannizzaro di Colleferro è entrato nella graduatoria finale della Regione Lazio

Il progetto presentato dall’Istituto ITIS Cannizzaro di Colleferro è entrato nella graduatoria finale della Regione Lazio e assieme agli altri soggetti partecipanti, che vedono come capofila il comune di Fara in Sabina, costituirà una fondazione come previsto dal bando della Regione Lazio che con questa iniziativa, ha voluto ampliare l’offerta formativa esistente in settori rilevanti dell’economia del Lazio,  o che manifestino fabbisogni formativi da parte delle imprese funzionali alla crescita e all’occupazione.
 
"Ho accolto la notizia con grande soddisfazione – ha dichiarato il Sindaco Sanna -  e posso affermare a nome di tutta l’amministrazione che lavoreremo alacremente alla realizzazione di questo progetto, che rappresenta una grande un'opportunità di assoluto rilievo nel panorama formativo, in quanto parte di una strategia volta all’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro in stretta sinergia con il mondo produttivo.
 
Il futuro nel mondo del lavoro – ha concluso Sanna – sarà determinato dall’acquisizione di competenze innovative e tecnologiche e dalla collaborazione con imprese, università/centri di ricerca scientifica e tecnologica, enti locali, sistema scolastico e formativo.

ITS Fara in Sabina, la soddisfazione del Sindaco

 “Il progetto per costituire la Fondazione ITS sulla Logistica presentato dall’Istituto “Statista Aldo Moro” di Passo Corese è entrato nella graduatoria finale della Regione Lazio e non possiamo che esprimere soddisfazione per questo - dichiara il Sindaco di Fara in Sabina, Roberta Cuneo -. Il prossimo passo sarà costituire insieme ai soci la Fondazione che si occuperà dell’organizzazione del nuovo ITS nel Comune di Fara in Sabina.

La formazione professionale è ad oggi il più grande obiettivo da raggiungere per sostenere i giovani nell’inserimento nel mondo del lavoro. Il nostro impegno su questo fronte è massimo, lavoreremo in sinergia con la Regione e con tutte le forze presenti in Consiglio comunale per offrire ai giovani, il prossimo anno accademico - conclude Cuneo - una nuova e importante possibilità di alta formazione di settore, che vogliamo sia riferimento per tutta la regione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro con Fara in Sabina con il progetto della fondazione per la logistica

FrosinoneToday è in caricamento