Valle Del SaccoToday

Colleferro, spaccio nei locali notturni. Arrestati quattro giovani

I carabinieri della locale stazione erano sulle loro tracce già da tempo e sono intervenuti dopo aver trovato il “nascondiglio” della droga

Da tempo i carabinieri stavano seguendo le loro mosse ed i loro loschi traffici e nelle ore scorse, dopo aver individuato anche il luogo dove nascondevano la droga, sono intervenuti e li hanno arresti. I militari della Stazione di Colleferro agli ordini del Maresciallo Paolo Bernabei, nel fine settimana, dopo attività nella zona della movida colleferina a San’Anna arrestando 4 persone, un 21enne e un 27enne per detenzione ai fini di spaccio in concorso e un 33enne e un 29enne per resistenza a pubblico ufficiale.

Il pedinamento

I militari sono arrivati ai due pusher grazie ad un’attività di osservazione e appostamento, effettuata nei pressi di alcuni locali notturni, che ha permesso di accertare l’attività degli spacciatori e soprattutto il loro modus operandi: i due, infatti, nascondevano la droga in una siepe a pochi passi dalla via dei locali, dove, ad ogni richiesta dei clienti, andavano a ritirarla per poi consegnarla.

Il nascondiglio

I militari, individuato il nascondiglio, hanno fermato i pusher che, alla loro vista, hanno gettato la droga, circa 8 dosi di cocaina. Durante le operazioni di recupero dello stupefacente, ai militari si sono frapposti con decisione gli altri due arrestati nel tentativo di garantire l’impunità agli spacciatori. Tutte le persone, già note alle forze dell’ordine, sonostate sottoposte agli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni con  l’obbligo di firma. L’attività dei Carabinieri è stata convalidata dall’Autorità Giudiziaria in attesa del processo definitivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento