rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Valle Del Sacco

Dopo l'ennesima violenza scappa di casa e chiama l'ambulanza e fa arrestare il suo compagno

Un nuovo episodio di violenze familiari che ha avuto un esito positivo grazie ai poliziotti presenti al pronto soccorso dell'ospedale di Colleferro che hanno raccolto la denuncia della donna

Conosce un uomo sui social e se ne innamora e decide, dopo poco tempo, di andarci a vivere insieme ma poco dopo quella sembrava essere una  'favola' si trasforma in un vero e proprio incubo con violenze di ogni tipo e nei pochi giorni di convivenza, circa due mesi, è costretta a subire varie minacce anche pesanti.

Dopo l'ennesima violenza la donna, una 35enne originaria di Caserta, si fa forza e scappa da casa e chiama l'ambulanza. I medici del 118 la portano in ospedale a Colleferro (Roma) e qui la ragazza ancora sconvolta trova la forza di raccontare tutto ai poliziotti del locale punto di primo soccorso istituito qualche settimana fa proprio al pronto soccorso del nosocomio colleferrino. 

Cosi scatta l'iter per identificare l'uomo, un 40enne di un paese nel nord della Ciociaria, e gli agenti del commissariato di Colleferro agli ordini del nuova comandante Rita Sverdigliozzi sono andati a prelevare l'uomo nella sua abitazione e si è anche scoperto che lo stesso aveva alcuni precedenti penali sempre per violenza sessuale.

Ora dovrà rispondere di violenza sessuale ai danni della sfortunata donna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo l'ennesima violenza scappa di casa e chiama l'ambulanza e fa arrestare il suo compagno

FrosinoneToday è in caricamento