Coronavirus, a Fiuggi chiusi i parchi pubblici ed il cimitero fino al 3 aprile

La decisione nella giornata odierna è stata presa dal primo cittadino Avv. Alioska Baccarini che ha emanato un'apposita ordinanza

In piena emergenza Coronavirus, anche oggi purtroppo il numero dei nuovi casi accertati in Ciociaria ha superato le dieci unità, continua il dibattito sull'eventuale chiusura della area verdi che è stata lasciata ai Comuni. Il comune di Frosinone ha scelto di lasciarle aperte, decisione che ha scatenato molte polemiche, mentre quello di Fiuggi con un'ordinanza del Sindaco ne ha decretato la chiusura fino al 3 aprile.

Chiuse tutte le aree attrezzate

"A scopo puramente precauzionale e per contrastare ulteriormente la diffusione del CoronaVirus, con ordinanza sindacale é stata disposta in giornata odierna, fino al 3 aprile la chiusura al pubblico dei parchi pubblici e aree attrezzate; del cimitero comunale con la garanzia dei servizi essenziali (tumulazione)".  Lo ha dichiarato il sindaco di Fiuggi, l'avvocato Alioska Baccarini, che ha dato immediatamente avviso alla popolazione delle nuove disposizioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiuso anche il cimitero comunale

Sulla chiusura del cimitero comunale, il primo cittadino ha tenuto a specificare: "Mi preme sottolineare come sia stata una decisione emotivamente difficile, nella convinzione peraltro che i Nostri Cari ci saranno assolutamente vicini in questo periodo così difficile per noi, e potremmo commemorarli  ancor di più da casa con maggior enfasi e devozione".
Lo stesso Baccarini ha concluso con un messaggio ai fiuggini: "Ricordo ai miei concittadini di seguire scrupolosamente le indicazioni degli organi preposti e di restare a casa, eseguendo gli spostamenti consentiti. Mostrando grande accortezza negli spostamenti, potremmo presto tornare a vivere con le nostre abitudini!". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento