menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto ANSA

Foto ANSA

Coronavirus in Ciociaria: il bollettino del 19 marzo. Nel Lazio aumentano decessi, terapie intensive e casi

In provincia di Frosinone 6 vittime: un 45enne e una 60enne di Ceccano, una 71enne di Alatri, un 73enne di Pontecorvo, una 75enne di Sora e un 83enne di Anagni. Su 2527 tamponi 251 guariti e 184 positivi. Regione: 38 morti, 2188 casi e 1074 negativizzati

In provincia di Frosinone, stando al bollettino Covid diramato dalla Asl oggi venerdì 19 marzo 2021, si registrano 6 decessi (come ieri), 184 nuovi casi (-50) e 251 negativizzati (+22) a fronte di 2.527 tamponi (-135).

Nuovo boom di decessi, come quello registrato nella Giornata nazionale in memoria delle vittime del Coronavirus, ma anche di guariti: il più alto numero da inizio mese. Le nuove vittime sono un 45enne e una 60enne di Ceccano, una 71enne di Alatri, un 73enne di Pontecorvo, una 75enne di Sora e un 83enne di AnagniAlatri e il Capoluogo riportano ancora più neo contagiati di tutti: 35 nel primo caso e 30 nell'altro. Seguono Veroli (15), Ceccano e Monte San Giovanni Campano (8), Boville Ernica e Cassino (7), Anagni (6), Arpino e Isola del Liri (5). In altre 27 cittadine, come si evince dalla tabella in basso, meno di cinque positivi. 

In tutto il Lazio, su quasi 16 mila tamponi(+300) e oltre 20 mila antigenici per un totale di oltre 36 mila test, si registrano 38 decessi (+15), 2.188 casi positivi (+225) e 1.074 guariti. Aumentano i decessi, i casi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 13%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 6%.

++ Articolo aggiornato alle 17.30 ++

Emergenza Covid-19 - Aggiornamento Asl Frosinone 19 marzo 2021-2

La situazione nel resto del Lazio

I casi a Roma città sono a quota 900. Nella Asl Roma 1 sono 381 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono sette i ricoveri. Si registrano sette decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 434 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono cento quarantadue i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano sei decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 135 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 268 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 253 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 199 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque decessi con patologie.

Nelle province si registrano 518 casi, tra cui i 184 della Asl di Frosinone, e sono dodici i decessi, di cui 6 in Ciociaria, nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 199 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 71, 75, 83 e 98 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 76 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl di Rieti si registrano 59 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 58 e 78 anni con patologie. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento