Attualità

Coronavirus in Ciociaria: il bollettino del 27 aprile. Nel Lazio meno casi, decessi e terapie intensive

In provincia di Frosinone, però, altre 5 vittime: un 71enne e un 90enne del Capoluogo, un 70enne di Cervaro, una 73enne di Anagni e una 92enne di Belmonte. 123 i guariti e 76 i neo positivi. Regione: 34 morti e 939 casi. Ora preoccupa la variante indiana

Foto ANSA

In provincia di Frosinone, stando al bollettino Covid diramato dalla Asl oggi martedì 27 aprile 2021, si registrano 5 decessi (+1 rispetto a ieri), 76 nuovi casi positivi (+47) e 123 guariti (+44) a fronte di 1.955 tamponi effettuati (+1.362). Le vittime sono un 71enne e un 90enne del Capoluogo, un 70enne di Cervaro, una 73enne di Anagni e una 92enne di Belmonte Castello

I neo contagiati sono principalmente di Cassino (10) e Frosinone (9). Seguono Anagni (5), Ceprano (4), Veroli (4), Ausonia (3), Cervaro (3), Fiuggi (3), Sgurgola (3), Sora (3), Esperia (2), Ferentino (2), Isola del Liri (2), Monte San Giovanni Campano (2), Piedimonte San Germano (2), Pontecorvo (2), Roccasecca (2), San Vittore del Lazio (2), Sant'Elia Fiumerapido (2) e Supino (2). Con un nuovo caso di positività, per un totale di 28 comuni colpiti dal Covid, altre otto cittadine: Alatri, Aquino, Arce, Castrocielo, Colfelice, Ripi, Vallerotonda e Villa Santa Lucia.

++ Articolo aggiornato alle 18.45 ++

In tutto il Lazio, su oltre 15 mila tamponi (+4.533) e oltre 24 mila antigenici per un totale di oltre 39 mila test, si registrano 34 decessi (-10), 939 casi positivi (-25) e 1.350 guariti. Diminuiscono i casi, i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 5%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 2%.

"Il 29 aprile alla mezzanotte - ricorda l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato - apriamo la prenotazione per le età 59/58 (ovvero i nati nel 1962 e 1963, ndr). Prosegue l’indagine epidemiologica della Asl di Latina su comunità Sikh - informa in conclusione - Al momento nessun rilevamento di variante indiana, ma mantenere alta l’attenzione".

Asl Frosinone: "Massima attenzione, ora c'è anche la variante indiana"

Dalla Asl di Frosinone si invita a prestare la massima attenzione per via della presenza, tra le altre, della variante indiana. "Ha il nome scientifico di B.1.617. È molto diffusa in India ma in Italia al momento i casi sono molto pochi. La sua caratteristica è di essere stata generata da 2 mutazioni rispetto al ceppo originario del coronavirus".

La situazione nel resto del Lazio 

I casi a Roma città sono a quota 400. Nella Asl Roma 1 sono 180 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sei decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 216 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 102 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 66 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sei decessi con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 88 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 56 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie.

Nelle province si registrano 231 casi, tra cui i 76 della Asl di Frosinone, e sono dieci i decessi, di cui cinque in Ciociaria, nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 83 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 74 e 93 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 46 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso 87 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 26 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano due decessi di 73 e 78 anni con patologie. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Ciociaria: il bollettino del 27 aprile. Nel Lazio meno casi, decessi e terapie intensive

FrosinoneToday è in caricamento