Attualità

Coronavirus, il bollettino di oggi sabato 28 novembre. In Ciociaria tre decessi e la contagiosità più alta del Lazio

In provincia di Frosinone, dove il valore Rt è a quota 1.35, 115 nuovi casi e ben 332 guariti. D'Amato: "Situazione monitorata anche se trend appare in calo". A livello regionale aumentano i tamponi e calano casi (2.070), decessi (25) e ricoveri

Foto di repertorio

In provincia di Frosinone, stando al bollettino Coronavirus di oggi sabato 28 novembre e a fronte di 1.463 tamponi, si registrano tre decessi (pazienti di 52, 62 e 83 anni), 115 nuovi casi e ben 332 negativizzati nelle ultime 24 ore. A preoccupare, oltre ai morti a non finire, è l'indice di contagiosità. Il valore Rt della Ciociaria, infatti, supera la soglia di guardia, si attesta a 1.35 ed è il più alto del Lazio. "Situazione monitorata - dice a riguardo l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato - anche se il trend appare in calo". 

Le nuove tre vittime del Covid sono una 83enne di Fiuggi, una 62enne di Santopadre e una 52enne di Alatri. I Comuni più colpiti sono Sora (16), Alatri (13), Cassino (8), Veroli (7), Aquino (5), Frosinone (4), Anagni (4) e Isola del Liri (4). La stessa Sora, Alatri e il Capoluogo, tra queste stesse cittadine, risultano quelle con più negativizzati: nell'ordine, 26, 21 e 20. 

In tutto il Lazio, a fronte di oltre 28 mila tamponi (+4.197 rispetto a ieri), vengono riportati 25 decessi (-44), 2.070 positivi (-206) e 717 guariti. Il rapporto tra contagiati e tamponi scende così al 7%. L'Rt è a 0.68 a Roma, a 0.65 a Latina, a 0.88 a Rieti e a 0.95 a Viterbo. "Aumentano i tamponi e calano i casi, i decessi e i ricoveri - evidenzia lo stesso D'Amato - La valutazione del rischio scende a moderata".  

++ Articolo aggiornato alle 17.00 ++

Emergenza Covid-19 - Aggiornamento Asl Frosinone 28 novembre 2020-2

La situazione nelle altre province del Lazio

Nella Asl Roma 1 sono 528 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Ventiquattro sono ricoveri. Trentanove i casi con link a casa di riposo Cassia Residence in corso l’indagine epidemiologica. Si registrano cinque decessi di 65, 66, 72, 73 e 89 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 413 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centottanta sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano tre decessi di 80, 82 e 91 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 281 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 74 anni con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 101 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 5 sono 198 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 53 e 70 anni con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 113 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 85 anni con patologie.

Nelle province si registrano 436 casi, tra cui i 115 della Asl di Frosinone, e sono tredici i decessi, di cui tre in Ciociaria, nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 169 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 73, 73 e 73 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 90 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 52, 69, 80 e 82 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 62 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 83, 89 e 104 anni con patologie. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi sabato 28 novembre. In Ciociaria tre decessi e la contagiosità più alta del Lazio

FrosinoneToday è in caricamento