rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Ambiente

Dissesto idrologico, Di Stefano lancia l'allarme

“Mi unisco al dolore per le vittime dell’Emilia Romagna come tutta l’Amministrazione provinciale - ha dichiarato in aula il presidente - e ribadisco quanto avevo già anticipato durante la recente assemblea dei sindaci: anche la nostra Provincia ha grandi problemi a livello idrogeologico.

Lo aveva già annunciato durante l’assemblea dei sindaci, lo ha ribadito nel corso dell’ultimo Consiglio provinciale, dopo che in mattinata si era recato negli uffici della Regione Lazio: affrontare con convinzione le criticità relative al dissesto idrogeologico sul territorio della provincia, per il presidente Luca Di Stefano è una priorità. 

Alla fine dei lavori di giovedì scorso nell’aula consiliare di Palazzo Jacobucci, infatti, Di Stefano ha preso la parola ed ha posto l’accento su questa tematica attualissima e che, purtroppo, è ormai tornata alla ribalta della cronaca nazionale a causa dei drammatici fatti che hanno riguardato da vicino le comunità dell’Emilia Romagna.

“Mi unisco al dolore per le vittime dell’Emilia Romagna come tutta l’Amministrazione provinciale  - ha dichiarato in aula il presidente - e ribadisco quanto avevo già anticipato durante la recente assemblea dei sindaci: anche la nostra Provincia ha grandi problemi a livello idrogeologico. Ci sono molte zone pericolose e a rischio. Si tratta di un’altra sfida importante che deve partire dalla Provincia. È necessario un monitoraggio da svolgere in maniera ancor più stringente di quello che è stato fatto finora, chiedendo interventi seri nelle stanze che contano”. 

Quindi il presidente Di Stefano ha riferito all’aula: “Questa mattina (giovedì – n.d.r.) sono stato in Regione Lazio perché nella città dove sono sindaco, a Sora, come anche in tantissimi altri centri del nostro territorio, in questi giorni si sono verificate diverse frane. E purtroppo è un fenomeno che si ripete spesso in questa porzione di territorio. Da qui la necessità di un’attenzione particolare”. 

“Sono convinto che il Governo darà risposte concrete e immediate perché il rischio è in tutta Italia e, soprattutto, anche nella nostra provincia”, ha concluso il presidente Luca Di Stefano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dissesto idrologico, Di Stefano lancia l'allarme

FrosinoneToday è in caricamento