Coronavirus: “chi può metta, chi non può prenda”, continua la campagna di raccolta generi alimentari di Coldiretti

Nelle ore scorse un nuovo carico di pacchi spesa è partito dalla sede di Piazza Sandro Pertini.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FrosinoneToday

Con questa frase di San Giuseppe Moscati continuano gli aiuti alimentari da parte della Coldiretti di Frosinone per i più bisognosi . "Continuiamo a cooperare in modo coeso con la Caritas Diocesana affinchè tutti i meno fortunati possano ricevere beni di prima necessità, sani, genuini e dalla qualità garantita - riferisce Carlo Picchi Direttore di Coldiretti Frosinone. Mercoledì un nuovo carico di pacchi spesa è partito dalla sede di Piazza Sandro Pertini.

Il segretario di zona di Coldiretti Pontecorvo Tommaso Di Brango si è occupato personalmente del reperimento presso le aziende dei prodotti a km zero e della successiva consegna alla Caritas Diocesana. "Un ringraziamento va al Presidente della Centrale del Latte del Frusinate Domenico Giudici, al Pastificio Masi e alle aziende agricole di Turchetta Luigi, Pelle Antonio, Ruscio Vincenzo e ‘’Peperdop’’ di Natoni Claudia".

Il direttore Picchi si dichiara particolarmente soddisfatto della solidarietà dimostrata attraverso gesti tangibili dalle aziende di Campagna Amica, e non solo, sul nostro territorio. "A migliaia e migliaia di persone bisognose è già arrivato il nostro aiuto concreto: questa è la strada su cui bisogna proseguire senza fermarsi, facendo sempre di più affinchè nessuno rimanga solo".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento