rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Attualità

Il mercato settimanale si rifà il look: progetto di riqualificazione dal valore di 200mila euro

L’intervento prevede il potenziamento dei servizi esistenti, la creazione di nuovi spazi per gli utenti, l’incremento degli standard di fruibilità dell’area, attraendo così nuovi clienti e migliorando la proposta dei venditori in sicurezza

La giunta Ottaviani ha approvato il progetto definitivo relativo all’intervento di riqualificazione dell'area del mercato settimanale nel quartiere di Selva Piana, dell’importo complessivo di € 200.000,00 di cui € 157.722,67 per lavori comprensivi degli oneri per la sicurezza ed € 42.277,33 per somme a disposizione dell’Amministrazione.

L’ente intende riqualificare l’area al fine di promuovere le attività degli ambulanti e rafforzare l’identità del mercato stesso, secondo gli obiettivi dell'assessorato al commercio coordinato da Antonio Scaccia. L’intervento prevede il potenziamento dei servizi esistenti, la creazione di nuovi spazi per gli utenti, l’incremento degli standard di fruibilità dell’area, attraendo così nuovi clienti e migliorando la proposta dei venditori in sicurezza. A questo scopo, l’Amministrazione comunale ha aderito a un avviso regionale ad hoc, presentando il progetto sviluppato dagli uffici comunali con l’Associazione Nazionale Ambulanti, a corredo della relativa richiesta di partecipazione.

Le novità

Sono previsti, dunque, la realizzazione di servizi igienico-sanitari a potenziamento degli esistenti; il controllo degli accessi automatizzato ed implementato con servizi tecnologici ed App; la riqualificazione di strutture esistenti; l’inserimento di arredo urbano e l’istallazione di cool locker per lo sviluppo della vendita online.

In particolare, il progetto include la realizzazione di servizi igienico-sanitari con tecnologia autopulente, nella zona delle pensiline nell’area di parcheggio; l’installazione di barriere automatiche implementate con applicativi informatici; il posizionamento di cool locker, ossia stazioni di ritiro a temperatura controllata per alimenti; la valorizzazione del decoro urbano; l’implementazione di un parco giochi per bambini; il ripristino della numerazione orizzontale delle postazioni degli ambulanti; la promozione del mercato sul territorio e la creazione di web-app dedicata.

Nello specifico, al fine di regolamentare l’ingresso e l’uscita degli ambulanti durante i giorni di mercato, è prevista l’installazione di un sistema di controllo degli accessi e uscite mediante l’istallazione di barriere con controllo automatico integrato con software applicativi. I cool locker, o vani con funzione di raffreddamento, permetteranno di consegnare alimenti, merci e apparecchi sensibili alla temperatura. 

La pensilina di copertura sarà implementata con pannelli fotovoltaici di potenza pari ad 1 kW, così da ottenere il risparmio energetico con riduzione dell’impatto ambientale. A livello di area geografica sarà realizzato, in collaborazione con gli altri mercati della provincia, un portale promozionale e una guida con indicazioni commerciali, storiche e sociali. L’app conterrà i prodotti categorizzati sia per operatore che per tipologia merceologica e un sistema di pagamento online protetto e garantito, puntando così a raggiungere altri target e volumi di vendita aggiuntivi a quelli tradizionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mercato settimanale si rifà il look: progetto di riqualificazione dal valore di 200mila euro

FrosinoneToday è in caricamento