menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una vaccinazione presso la Asl di Frosinone

Una vaccinazione presso la Asl di Frosinone

Vaccino anti Covid, in Ciociaria iniettate oltre 8.500 dosi: la ripartizione per sesso e fascia d’età

Alle 14 di martedì 19 gennaio risultano vaccinati 8.766 operatori sanitari e dipendenti e ospiti di Rsa della provincia di Frosinone. Più donne (5.637) che uomini (3.129). Si va da 27 Under 19 a 558 Over 80. La maggiore somministrazione ai 50enni: 2.363

Fino alle 14 di oggi, martedì 19 gennaio 2021, la Asl di Frosinone ha effettuato per l’esattezza 8.766 vaccinazioni anti Covid a operatori sanitari e dipendenti e ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (Rsa). Considerando l’avvio del richiamo e in attesa della campagna per i ciociari Over 80, slittata per via della tardiva rifornitura delle dosi Pfizer, risultano maggiormente vaccinate per ora le donne: 5.637. A quota 3.129, invece, gli uomini.

Nel Lazio sono oltre 110 mila: esattamente 114.235, di cui 70.204 donne e 44.031 uomini. La Asl ciociara, tra le aziende sanitarie e ospedaliere regionali, si piazza quarta dopo le Asl di Roma 1 (13.426), Roma 2 (11.223) e Roma 5 (9.207), comprendente Colleferro, per numero di vaccinazioni. Nei giorni scorsi il primato regionale

In Ciociaria, in quanto alla ripartizione per fascia d’età, la maggiore somministrazione è quella relativa ai cinquantenni (50-59 anni): 2.363. Agli estremi si registrano 27 Under 19 (16-19) e 558 Over 80 vaccinati. Di questi ultimi 399 hanno tra 80 e 89 anni e 159 più di 90. Nell’ordine, poi, tutti gli altri numeri: 1.826 vaccinazioni per 40-49 anni, 1.647 per 60-69, 1.321 per 30-39, 729 per 20-29 e 338 per 70-79.    

++ Articolo aggiornato alle 14.00 ++

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento