Colleferro, operaio muore all'interno della discarica di Colle Fagiolara

L'uomo, investito da un compattatore in movimento, dopo il violento impatto è stato sbalzato tra i rifiuti. Inutile ogni soccorso

E' morto investito da un compattatore all'interno della discarica di Colle Fagiolara a Colleferro. Drammatico infortunio sul lavoro quello che ha visto come vittima un operaio di Lazio Ambiente che era intento a lavorare all'interno della struttura di raccolta e smaltimento rifiuti. L'urto con il mezzo pesante avrebbe sbalzato il povero operaio, G.S un sessantenne residente a Colleferro, tra i rifiuti. Inutile ogni soccorso. Sul posto gli investigatori della Polizia di Stato del commissariato di Colleferro che stanno cercando di ricostruire l'esatta dinamica dei fatti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

seguono aggiornamenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Referendum, passa il taglio dei parlamentari. In Ciociaria il sì arriva al 75%, ma non ha votato più della metà degli elettori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento