A Isola del Liri in arrivo due tour europei

La città torna ad essere meta per gli appassionati di musica con The Aristocrats il 28 settembre e l’8 ottobre Greg Howe Trio

Non si spengono i riflettori sulla Industrie Sonore di Isola del Liri. Dopo il successo nei mesi scorsi dell’evento in esclusiva nazionale con Steve Vai, seguito dieci giorni dopo dal concerto di Micheal Lee Firkins e dal live di Daddy G dei Massive Attack, ecco che Isola del Liri torna a essere tra le mete internazionali degli appassionati di musica.

The Aristocrats

Il 28 settembre con The Aristocrats Live In Concert e l’8 ottobre con Greg Howe Trio. Andiamo per ordine, i primi ad inaugurare la nuova stagione di grandi eventi targati “Industrie Sonore” saranno “The Aristocrats”, il trio musicale composto da alcuni tra gli artisti del genere più quotati a livello mondiale. Parliamo di Guthrie Govan, Bryan Beller e Marco Minnemann. La band in tour in Europa insieme alle date di Ancona e Milano, ha trovato posto proprio per la città della cascata, con un live presso il Cinema Teatro Mangoni che si prevede un successo annunciato.

Greg Howe Trio

L’8 ottobre invece sarà la volta di Greg Howe Trio live in concert. Indiscutibilmente il più grande esponente della chitarra fusion, Greg Howe sarà in tour in Europa nel mese di ottobre, e vedrà la tappa di Isola del Liri proprio come opener dei concerti che seguiranno. Appuntamenti come detto che collocano Isola del Liri tra le capitali della musica non soltanto italiana. 

I commenti del patron Di Folco e del direttore artistico Fiorletta

"Aprirsi a nuove realtà ed a quanto avviene fuori dall’Italia – ha commentato il patron Marco Di Folco deve guidare gli organizzatori di eventi. E’ quello che facciamo e che continueremo a proporre anche nel nostro territorio”. A lui fa eco il Direttore Artistico Simone Fiorletta Non sempre nei centri minori si ha l’occasione di assistere a spettacoli di questa portata, forse è tra i meriti più grandi che ci vengono riconosciuti”.

Le parole del delegato provinciale alla cultura Luigi Vacana

E le prime congratulazioni, per il lavoro che stanno portando avanti, arrivano proprio da Luigi Vacana, presidente del Consiglio Provinciale e delegato alla Cultura. “Quello che avviene qui – scrive Vacana – fa di questa realtà un fiore all’occhiello nella produzione di spettacoli a livello nazionale. Gli Enti locali devono sostenere concretamente e favorire questo tipo di iniziative.” Meriti e complimenti che siamo certi cresceranno in maniera esponenziale dopo queste due nuove date, davvero da non perdere.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba tolta alla madre, irruzione dei poliziotti nella casa famiglia

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Marco Luccarelli è scomparso da una settimana. L'appello del padre: "aiutatemi a ritrovare mio figlio"

  • La moglie muore in ospedale, il marito indagato per maltrattamenti e lesioni

  • “Vivo con le volpi dentro casa”. Con i lavori al polo logistico colleferrino gli animali scappano in cerca di cibo (video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento